Watch Dogs: Legion – Clint Hocking non sa se il gioco potrà essere finito in maniera pacifica

News
Andy Bercaru
Appassionato del mondo videoludico e della tecnologia già da quando era un bimbo in Beta Testing. Ama i giochi quasi quanto il Wrestling ed il Metalcore!

Appassionato del mondo videoludico e della tecnologia già da quando era un bimbo in Beta Testing. Ama i giochi quasi quanto il Wrestling ed il Metalcore!

Tempo di lettura: 2 minuti

Sicuramente tra tutte le conferenze svolte durante questo E3, quella Ubisoft risulta tra le più scorrevoli. La casa francese sicuramente non ha brillato per la quantità (o anche per la qualità) degli annunci, ma sicuramente ha saputo intrattenerci. Per chi se lo fosse perso, durante i primi minuti della conferenza, Ubisoft avrebbe ufficialmente svelato la new entry della saga Watch Dogs. Già comparso in rete qualche giorno prima della fiera, Legion si è dimostrato una piccola perla in grado di accattivarci fin da subito.

Abbiamo visto come, il gioco sembra aver subito delle “modifiche” di gameplay abbastanza pesanti, modificando la matrice iniziale della serie. Per quanto l’hacking sarà ancora il fulcro dell’universo di Watch Dogs, Legion si baserà su una meccanica (o più se vogliamo) inedita per la serie, ovvero la possibilità di controllare ogni NPC. Questa funzione, ci creerà modalità d’approccio a dir poco alternative, dandoci la possibilità di affrontare le varie missioni del gioco in maniera diversa e potenzialmente creativa.

Ovviamente a vedere una caratteristica così improntata alla libertà, molti giocatori si sono chiesti se effettivamente il gioco potrà essere portato a termine in maniera pacifica. A quanto sembrerebbe, per adesso, nemmeno il creatore del gioco ha una risposta a questa domanda. Stando a Clint Hocking, il gioco permetterà una marea di approcci pacifici, ma non è detto che tutta l’esperienza darà la possibilità di rimanere non letali.

La principale concentrazione del team di sviluppo sicuramente è stata quella di diversificare l’esperienza. Quindi le possibilità di svolgere l’avventura in maniera non letale potrebbe anche essere presente, ma purtroppo il creatore non può confermare il tutto.

Fateci sapere voi cosa ne pensate di queste dichiarazioni? Vi ricordiamo inoltre che, Watch Dogs Legion sarà disponibile dal prossimo 6 Marzo 2020 per Xbox One, PS4, PC e Stadia.

Aggiungi un commento all'articolo! Clicca qui.

Lascia un commento!

avatar
  Subscribe  
Notificami

Altri articoli in News

Obsidian Interactive: un rpg in prima persona come prima esclusiva xbox

Giuseppe Licciardi22 Settembre 2019

Borderlands 3: nuovi codici a tempo per sbloccare conten

Giuseppe Licciardi21 Settembre 2019

The Surge 2: il titolo si presenta in un fenomenale trailer di lancio

Giuseppe Licciardi21 Settembre 2019

For Honor: Wrath of the Jorgmungandr giocabile fino al 3 ottobre

Francesco Damiani20 Settembre 2019

Ghost Recon Breakpoint: La Open Beta si terrà dal 26 al 19 di settembre

Francesco Damiani20 Settembre 2019

Call of Duty: Mobile – Arriverà in tutto il mondo il 1 ottobre

Francesco Damiani20 Settembre 2019