Warframe: Plains of Eilodon rivelata la data di rilascio per console

News
Chiara Parisi

Tempo di lettura: 1 minuto

Plains of Eidolon, di cui abbiamo già parlato in questo articolo, è un’espansione di Warframe già uscita per Pc il 13 Ottobre, si prepara ad essere rilasciata per le versioni Xbox One e Ps4 il 14 Novembre.

In questa espansione avremo un intera area di gioco Open World, insolita per Warframe che ha abituato i propri utenti a mappe ben definite e circoscritte, con un ciclo giorno/notte unico e che ci permetterà di godere di albe e tramonti spettacolari, ma anche di nemici notturni nettamente più forti.

Come ogni buon MMO  potremmo girovagare, con altri 50 giocatori nella nostra stessa sessione, per raccogliere missioni dai vari npc e vendere, comprare e creare gli oggetti dai mercanti, che siano maschere o armi personalizzabili.

Per esplorare l’intera mappa, il gioco ci mette a disposizione l’Archwing, che ci permetterà di esplorare la zona con più facilità e velocità  e soprattutto combattere i nemici dall’alto, cosa che fino a prima di questa espansione era possibile solo in determinati missioni.

Inoltre avremo a disposizione un nuovo warframe, Gara, che porta nuove armi e personalizzazioni. Qundi anche gli utenti console avranno un gran da fare con l’arrivo di questa espansione.

Warframe Plains of Eidolon sarà disponibile il 14 Novembre per Ps4 e Xbox one, mentre, come abbiamo già detto, è gia disponibile per Pc.

Fonte

Altri articoli in News

PES 2020, Konami annuncia l’evento Uefa Euro 2020

Giuseppe Licciardi7 Luglio 2020

Playstation Plus, i nuovi titoli gratuiti di Luglio sono 3

Giuseppe Licciardi29 Giugno 2020

Star Wars Squadrons, annunciato il nuovo titolo con trailer di lancio

Giuseppe Licciardi15 Giugno 2020

Destiny 2, in arrivo la nuova espansione “Oltre la Luce”

Giuseppe Licciardi9 Giugno 2020

Bioshock The Collection (NSW) Recensione, capolavori portatili

Andy Bercaru4 Giugno 2020
dynasty warriors

Dynasty Warriors 9, il titolo si aggiunge alla linea Playstation Hits

Giuseppe Licciardi3 Giugno 2020