News
Giuseppe Barbieri
Avevo circa 7 anni quando per la prima volta vidi uno dei miei fratelli giocare ai titoli più simbolici sulla prima Playstation, come Crash Bandicoot o Resident Evil 3: Nemesis. Da quel giorno mi sono interessato a questo mondo, facendo crescere sempre più la passione per i videogiochi. Credo e affermo che i videogiochi siano una vera e propria forma d'arte e di espressione che si unisce ad altri tipi di arte che insieme riescono catapultarti in un altro mondo. Ciò che apprezzo per lo più nei videogiochi sono le storie profonde, giocherei a COD o a qualunque altro multiplayer soltanto per noia. Amo le storie, e amo crearle. Oltre ad essere un videogiocatore in cerca di storie ho, da qualche tempo, anche l'interesse per la lettura e la scrittura.

Avevo circa 7 anni quando per la prima volta vidi uno dei miei fratelli giocare ai titoli più simbolici sulla prima Playstation, come Crash Bandicoot o Resident Evil 3: Nemesis. Da quel giorno mi sono interessato a questo mondo, facendo crescere sempre più la passione per i videogiochi. Credo e affermo che i videogiochi siano una vera e propria forma d'arte e di espressione che si unisce ad altri tipi di arte che insieme riescono catapultarti in un altro mondo. Ciò che apprezzo per lo più nei videogiochi sono le storie profonde, giocherei a COD o a qualunque altro multiplayer soltanto per noia. Amo le storie, e amo crearle. Oltre ad essere un videogiocatore in cerca di storie ho, da qualche tempo, anche l'interesse per la lettura e la scrittura.

Tempo di lettura: 3 minuti

Amato in rete con quasi 350 mila fan su Facebook e Instagram, più di 4 milioni di visualizzazioni con il suo ultimo singolo su Youtube e all’attivo un Disco D’oro perl’album Kepler del 2014. Si fa chiamare MadMan ed è al momento tra i nomi più acclamati del rap italiano: con il suo stile fuori dal comune, veloce e pungente è quanto di più simile a For Honor in ambito musicale, e ciò gli ha permesso di ottenere la stima di tanti altri milioni di giovani. Ma oltre ad essere un giovane artista di successo, è anche un grande appassionato di videogames. Ed è per questa ragione che Ubisoft, il colosso mondiale dell’intrattenimento, lo ha scelto per creare un pezzo musicale ispirato a “For Honor”, nuovo gioco dedicato alle epiche battaglie tra cavalieri, samurai e vichinghi.

MadMan è un rapper italiano molto seguito e apprezzato dai giovani, conosciamo la sua passione per i videogame e l’intesa tra noi è stata immediata. Quando abbiamo chiesto a MadMan di creare una canzone per For Honor si è subito dimostrato molto entusiasta e il risultato ottenuto è una canzone e un videoclip emozionante avvincenti. Siamo davvero orgogliosi del risultato”, afferma Alberto Coco, il Direttore Marketing di For Honor.

For Honor

I videogame sono la mia passione, e per questa ragione non ho esitato ad accettare la proposta di Ubisoft di realizzare una canzone ispirata a For Honor, che è un titolo che ho avuto modo di conoscere e che mi ha subito rapito. Essere stato scelto da Ubisoft come volto per questo titolo è stata una sorpresa ed anche una sfida. Aver dedicato un pezzo a For Honor è stato un vero piacere”  rivela il giovane Rapper.

Il testo scritto dal rapper è ispirato ai valori di “For Honor” in cui i protagonisti scendono in campo per un epico scontro con l’unico intento di poter vincere contro i loro nemici. Ad accompagnare la canzone è un videoclip dai toni epici e crudi con le immagini tratte dal gioco. Combattimenti, armature e scontri che sono la metafora della vita secondo il pensiero del ventottenne rapper pugliese, in cui l’onore è un principio fondamentale da seguire.

For Honor

Frutto di un progetto internazionale sviluppato dagli Studios Ubisoft Montreal, in collaborazione con gli studi di Ubisoft Québec, Ubisoft Toronto e Blue Byte, “For Honor” ricrea un’ambientazione fantastica, dove leggendari guerrieri di epoche diverse di tre diverse fazioni si ritrovano in una terra senza padroni fronteggiandosi senza tregua per i capricci di una temibile signora della guerra chiamata Apollyon.

L’innovativo sistema di combattimento di For Honor garantisce un controllo totale dei propri guerrieri, consentendo ai giocatori di utilizzare le abilità e gli stili di combattimento di ogni eroe per eliminare tutti i nemici che li ostacoleranno.
I giocatori potranno svelare il mondo duro e spietato di For Honor, affrontando l’emozionante storia della campagna in modalità single player o cooperativa online. A rendere speciale For Honor è soprattutto la ricreazione realistica dello stile di combattimento con le armi bianche e delle diverse movenze schermistiche, uniche nel loro genere.

Ricordiamo che For Honor è già disponibile dal 14 Febbraio per Playstation 4 e Xbox One al prezzo di 69,99 €.

Altri articoli in News

PES 2020, Konami annuncia l’evento Uefa Euro 2020

Giuseppe Licciardi7 Luglio 2020

Playstation Plus, i nuovi titoli gratuiti di Luglio sono 3

Giuseppe Licciardi29 Giugno 2020

Star Wars Squadrons, annunciato il nuovo titolo con trailer di lancio

Giuseppe Licciardi15 Giugno 2020

Destiny 2, in arrivo la nuova espansione “Oltre la Luce”

Giuseppe Licciardi9 Giugno 2020

Bioshock The Collection (NSW) Recensione, capolavori portatili

Andy Bercaru4 Giugno 2020
dynasty warriors

Dynasty Warriors 9, il titolo si aggiunge alla linea Playstation Hits

Giuseppe Licciardi3 Giugno 2020