Tom Clancy’s The Division 2 è disponibile da oggi

News
Francesco Damiani
Appassionato di videogames e di cinema fin dalla tenera età. Crescendo ho imparato a conoscere questi due settori, studiando ogni loro forma creativa e comprendendo il grande lavoro che si cela dietro.

Appassionato di videogames e di cinema fin dalla tenera età. Crescendo ho imparato a conoscere questi due settori, studiando ogni loro forma creativa e comprendendo il grande lavoro che si cela dietro.

Tempo di lettura: 2 minuti

Ubisoft annuncia che Tom Clancy’s The Division 2 è ora disponibile per PlayStation 4 Xbox One e PC, nelle versioni Standard, Gold, Ultimate e Collector’s Edition.

Nei panni di un veterano della Divisione, i giocatori potranno lottare per riprendere il controllo di una Washington D.C. post-pandemica, da soli o in coop per 4 giocatori, attraverso una campagna memorabile. Mentre si fanno largo in una ricostruzione 1:1 di Washington D.C. in cui folli fazioni combattono per prendere il controllo della città, i giocatori scopriranno un mondo vivo e realistico, ricco di persone e attività da svolgere. Gli Agenti respingeranno le fazioni nemiche per ridurre la loro influenza sui quartieri, permettendo ai cittadini di rafforzarsi e fornire maggiore supporto ai giocatori. Per portare a termine questa cruciale missione, gli Agenti avranno la possibilità di gettarsi nella mischia nelle due modalità PvP di Conflitto e nell’esperienza unica della Dark Zone, che combina il divertimento del PvE con la minaccia costante di eccitanti scontri PvP.

Dopo aver portato a termine la campagna principale, il mondo di gioco verrà invaso dalla fazione più potente che i giocatori dovranno affrontare, i Black Tusks, che introdurranno un’intera gamma di strumenti e attività che faranno parte della filosofia end-game del titolo.

Inoltre, i giocatori potranno aspettarsi inedite, uniche e variegate attività da svolgere anche dopo aver completato la campagna principale, grazie a un intero anno di contenuti post-lancio gratuiti che includeranno:

  • Tidal Basin: disponibile poco dopo il lancio, svelerà una nuova e ostica fortezza nemica occupata dai Black Tusks,
  • Operazione Cuore della Notte: in arrivo dopo il lancio, sarà il primo raid per 8 giocatori della storia di The Division.
  • Episodio 1: Spedizioni nei sobborghi di DC, disponibile durante l’estate del 2019, porterà i giocatori nelle aree limitrofe di Washington per unirsi alla lotta per la liberazione della città in due missioni principali aggiuntive e una nuova modalità di gioco, in cui sarà necessario investigare sulle sorti di un trasporto smarrito, incontrando minacce inaspettate lungo il cammino.
  • Episodio 2: Pentagono: l’ultima fortezza, in arrivo nell’autunno 2019, aggiungerà missioni principali nelle quali il giocatore sarà chiamato ad assaltare il Pentagono, per scoprire i segreti che si celano sotto una delle più iconiche location d’America.
  • Episodio 3:disponibile durante l’inverno 2019, concluderà il primo capitolo della storia di The Division 2 e aprirà la strada a ulteriori contenuti futuri.

Il Pass Anno 1 offrirà ai giocatori i seguenti contenuti:

  • 7 giorni di early access per tutti i contenuti narrativi dell’Anno 1.
  • Accesso istantaneo a tutte le specializzazioni dell’Anno 1 quando saranno rese disponibili.
  • 8 Incarichi Classificati che sveleranno nuovi dettagli della caduta di D.C.
  • Personalizzazioni esclusive e attività in-game aggiuntive, come progetti della Base delle Operazioni e Taglie.

Altri articoli in News

Halo Infinite: il creative director Tim Longo lascia 343 Industries

Giuseppe Licciardi17 Agosto 2019

Anthem: il lead producer lascia Bioware per una nuova esperienza

Giuseppe Licciardi16 Agosto 2019

Ancestors: The Humankind Odyssey, diffuso un nuovo video

Fabrizio Giardina16 Agosto 2019

Apex Legends, nuova skin per Octane disponibile tramite Twitch Prime

Fabrizio Giardina16 Agosto 2019

Pokemon Spada e Scudo: mostrate nuove abilità in un nuovo trailer

Giuseppe Licciardi16 Agosto 2019

Fortnite, i mech servono per dare la possibilità a chiunque di vincere

Fabrizio Giardina16 Agosto 2019