News
Alessandro Guida
Conosciuto sul web come WhereEaglesDare, l'energumeno che vi scrive è un amante e cultore dei videogames. Dedito al culto della MasterRace da tempo immemore, si diletta fra RTS, RPG - di quelli buoni - e Rocket League.

Conosciuto sul web come WhereEaglesDare, l'energumeno che vi scrive è un amante e cultore dei videogames. Dedito al culto della MasterRace da tempo immemore, si diletta fra RTS, RPG - di quelli buoni - e Rocket League.

Tempo di lettura: 2 minuti

E` stata finalmente ultimata la tanto attesa mod per The Witcher 3, tramite la quale sarà possibile riviere le avventure dello strigo direttamente in prima persona.

Disponibile sul Nexus Mod, la famosa piattaforma che raccoglie modifications per decine di giochi, la First Person Mode è liberamente scaricabile ed applicabile al gioco.

Dopo una lunga fase di testing, la mod ha raggiunto la versione 1.13 e secondo il suo autore sono stati risolti i più gravosi conflitti che ne inficiavano il funzionamento. Naturalmente, trattandosi di una modifica abbastanza rilevante per i file di gioco, vi sono delle precauzioni da adottare.

mod1

Come suggerito sul Nexus, prima di installare la mod è necessario rimuovere le altre modifications eventualmente presenti sul titolo, per evitare che la sovrascrittura dei file crei conflitti inaspettati con la First Person Mode. Inoltre bisognerà attivare la console in game per poter attivare il nuovo punto di vista.

Tra le caratteristiche principali di questa interessante modifica troviamo:

  • FOV customizzabile
  • Sensibilità del mouse modificabile
  • Profondità di campo adattata alla nuova visuale
  • Possibilità di attivate un filtro anti motion sickness
  • Sistema di illuminazione immersivo

Naturalmente, non essendo prevista nativamente per il gioco, la First Person Mode ha i suoi limiti. Ad esempio, non vi è ancora il supporto per il combattimento, il quale verrà gestito secondo la familiare telecamera alle spalle di Geralt.

mod2

Inoltre, avverte l’autore ”SkacikPL”, negli ambienti chiusi possono esserci dei problemi nello streaming delle texture e gli NPC troppo vicini al witcher tenderanno a scomparire dalla visuale della telecamera. Problemi di poco contro comunque, pensando alla meravigliosa esperienza che questa mod può regalare ai giocatori.

Se siete curiosi di scoprire come cambierà The Wither 3 con l’integrazione di questa mod, vi lasciamo al video in capo all’articolo.

Altri articoli in News

The Last of Us – Naughty Dog elogia il cosplay di Joel dell’italiano Gabriele Domenighini

Antonio Facchini17 Marzo 2021

Call of Duty Cold War, le prime tre missioni della Campagna

Giuseppe Licciardi3 Novembre 2020

Control Ultimate Edition, arriva su Switch la versione Cloud

Giuseppe Licciardi28 Ottobre 2020
need for speed hot pursuit

Need For Speed Hot Pursuit Remastered UFFICIALE, ecco il trailer di annuncio

Giuseppe Licciardi5 Ottobre 2020
call of duty warzone

Call of Duty Warzone, ecco le novità della Season 6

Giuseppe Licciardi29 Settembre 2020

Microsoft acquisisce UFFICIALMENTE ZeniMax/Bethesda

Giuseppe Licciardi21 Settembre 2020