News
Giuseppe Licciardi
Nato con un pad nella mano sinistra e un mouse nella destra. Ancora non si conosce la sua vera provenienza, molti pensano faccia parte di un' antica razza aliena che mira a divulgare il videogioco come arte. Per ora si sa solo che studia per diventare Ingegnere Informatico, ma forse è solo una scusa per mimetizzarsi tra gli essere umani.
@https://twitter.com/Sn0WzX

Nato con un pad nella mano sinistra e un mouse nella destra. Ancora non si conosce la sua vera provenienza, molti pensano faccia parte di un' antica razza aliena che mira a divulgare il videogioco come arte. Per ora si sa solo che studia per diventare Ingegnere Informatico, ma forse è solo una scusa per mimetizzarsi tra gli essere umani.

Tempo di lettura: 2 minuti

Skydance Interactive, una divisione di Skydance Media, e Skybound Entertainment anunnciano la disponibilità da oggi di The Walking Dead: Saints & Sinners, il titolo VR tanto atteso e ambientato nell’universo di The Walking Dead. Il gioco sarà giocabile su Oculus Rift, Rift S, Quest (tramite cavo) e HTC Vive. Con una trama originale, libertà di scelta e combattimenti viscerali, The Walking Dead: Saints & Sinners offrirà un’esperienza di gioco VR profonda. I giocatori dovranno combattere per sopravvivere alle rovine allagate di New Orleans, circondati da branchi infiniti di walker e dai sopravvissuti alla guerra rimasti.

Leggi anche:  Little Town Hero: il titolo Game Freak arriva su Switch in versione fisica
the walking dead

I giocatori esploreranno questo vasto mondo mentre si fanno strada tra umani e walker, scovando armi e provviste, facendo difficili scelte morali e scoprendo un mistero che determinerà il futuro per tutti coloro che sono rimasti in vita a NOLA. “Con The Walking Dead: Saints & Sinners, volevamo creare un’esperienza in cui giocatori e fan potessero immergersi completamente, cosa che non si può ottenere giocando a un titolo su console o su mobile”, ha dichiarato Adam Grantham, direttore creativo di Skydance Interactive. “Volevamo dare ai giocatori una storia originale che appartenesse veramente all’universo di The Walking Dead, dagli ambienti, alla narrazione e al combattimento per farli sentire come se stessero davvero vivendo in questo mondo raccapricciante.”

L’approccio innovativo di Skydance Interactive alla realtà virtuale offrirà ai giocatori un nuovo modo di vivere il genere survival horror e in The Walking Dead: Saints & Sinners, prendendo in considerazione la fisicità e il movimento con le azioni dei giocatori, sarà consentita una più profonda interazione tra il giocatore e l’ambiente circostante. Sara possibile scalare gli edifici per tendere un’imboscata ai nemici dall’alto, bloccare la testa di un walker per piantargli un coltello nel cranio o attaccare dalla distanza lanciando armi da taglio, archi e armi a lungo raggio. I giocatori potranno anche scegliere le proprie armi da un arsenale vasto o creare il proprio per adattarsi a uno stile di gioco che gli si addica per sopravvivere. Il combattimento basato sulla fisica sfrutta ogni oscillazione di un’ascia o di un colpo di coltello non solo per creare strategie o diversivi, ma anche per uccidere i nemici grazie alla forza bruta.

Leggi anche:  PlayStation VR 2 uscirà nel 2020, afferma Immersive VR Education

The Walking Dead: Saints & Sinners è ora disponibile digitalmente per Oculus Rift, Rift S, Quest (tramite cavo) e HTC Vive, Cosmos, Valve Index e diversi WindowsMR headsets su Oculus Store, Steam e il sito ufficiale di  The Walking Dead: Saints & Sinners. I giocatori possono comprare la Standard Edition per 39.99€ e la Tourist Edition per 49.99€, oppure prendere la Tower Edition per 149.99€. Maggiori informazione possono essere trovate sul sito ufficiale di  The Walking Dead: Saints & Sinners.

NerdPlanet consiglia...
Se vuoi acquistare invece un altro titolo, puoi acquisatre Death Stranding, cliccando qui

Altri articoli in News

baldur's gate 3

Baldur’s Gate 3: il gameplay reveal del prossimo titolo di Larian

Giuseppe Licciardi27 Febbraio 2020
pokémon

Pokémon Spada e Scudo: annunciato il pokémon misterioso Zarude

Giuseppe Licciardi27 Febbraio 2020
little hope

Little Hope: la seconda storia di Dark Pictures Anthology confermata

Giuseppe Licciardi27 Febbraio 2020
final fantasy

Final Fantasy 14 Shadowbringers: una serie di video dietro le quinte

Giuseppe Licciardi27 Febbraio 2020
playstation plus

Playstation Plus: annunciati i giochi gratuiti di Marzo 2020

Giuseppe Licciardi26 Febbraio 2020
code vein

Code Vein: disponibile il DLC Frozen Empress con nuovi contenuti

Giuseppe Licciardi26 Febbraio 2020