The Sinking City: la versione Switch includerà nuove funzionalità

News
Giuseppe Licciardi
Nato con un pad nella mano sinistra e un mouse nella destra. Ancora non si conosce la sua vera provenienza, molti pensano faccia parte di un' antica razza aliena che mira a divulgare il videogioco come arte. Per ora si sa solo che studia per diventare Ingegnere Informatico, ma forse è solo una scusa per mimetizzarsi tra gli essere umani.
@https://twitter.com/Sn0WzX

Nato con un pad nella mano sinistra e un mouse nella destra. Ancora non si conosce la sua vera provenienza, molti pensano faccia parte di un' antica razza aliena che mira a divulgare il videogioco come arte. Per ora si sa solo che studia per diventare Ingegnere Informatico, ma forse è solo una scusa per mimetizzarsi tra gli essere umani.

Tempo di lettura: 2 minuti

The Sinking City, è stato rilasciato nei primi mesi di quest’anno. Acclamato benissimo dalla critica e dai giocatori, si appresta a fare la sua uscita sulla console di casa Nintendo. Il titolo non è altro che un investigativo, che traccia le orme di un detective che si trova catapultato in una città inondata. All’interno di questa città accadono cose paranormali e sarà nostro compito risolvere gli enigmi.

Leggi anche:  Age of Wonders Planetfall Recensione, una vasta scacchiera nello spazio

Allo scorso E3 fu infatti annunciato l’arrivo del titolo sulla console Nintendo, ma poi fu solo silenzio. Anche se ancora non si vede nulla del titolo in se, gli sviluppatori hanno però voluto dare alcuni dettagli sul titolo. In una lunga intervista a Nintendo Life, il community manager di Frogwares Sergey Oganesyan, ha parlato di alcune caratteristiche del titolo per Switch. Il manager ha parlato di come non sono stati fatti tagli al titolo, e di come però sono state implementate nuove caratteristiche solo per questa versione. Il titolo infatti si avvantaggerà sia dei giroscopi che del touchscreen. “All’interno del titolo potremmo utilizzare i giroscopi per mirare con le armi, e controllare la camera quando usiamo la barca. Inoltre potremo usare il touchscreen all’interno del menu, del palazzo mentale e per alcuni dialoghi all’interno dell’avventura“.

Leggi anche:  No Man's Sky: beyond è più simile ad un sequel che ad un update

Il titolo infatti sembra che prenda tanti vantaggi da questo port sulla console di casa Nintendo. Se già il titolo ha riscosso un grande successo con la sua uscita su Pc, e sulle console Sony e Microsoft, sicuramente avrà un grande successo anche su Switch. La sua narrativa profonda e la serie di enigmi da risolvere sfruttando gli indizi che si prenderanno in giro per la città, rendono il titolo altamente rigiocabile, ma sopratutto abbastanza complesso per tutte quelle persone che vogliono anche un leggero livello di sfida da questo tipo di giochi.

Vi ricordiamo che The Sinking City è al momento disponibile per PS4, PC e Xbox One. La versione per Switch uscirà sicuramente questo autunno.

NerdPlanet consiglia...
Se siete interessati all’acquisto del titolo per la console Sony, potete farlo cliccando qui

Altri articoli in News

Luigi’s Mansion 3: nuovo gameplay rivelato alla Gamescom

Giuseppe Licciardi22 Agosto 2019

Dragon Ball Z Kakarot: svelato Trunks del futuro come personaggio giocabile

Giuseppe Licciardi22 Agosto 2019

Control: Rilasciato il trailer di lancio in arrivo il 27 agosto

Francesco Damiani21 Agosto 2019

Death Stranding, Gamescom 2019: sarà esclusiva PlayStation 4

Francesco Damiani21 Agosto 2019

Final Fantasy 8 Remastered – Aperti i pre-ordini su Steam

Luca Paura21 Agosto 2019

Astral Chain – Rilasciato un nuovo video col director Takahisa Taura

Luca Paura21 Agosto 2019