The Last of Us Parte II – Il director parla del nuovo infetto Shumbler

News
Luca Paura
Sin da piccolo, la bravura nella nullafacenza lo ha portato ad appassionarsi alla scrittura e ai videogames. In questo modo è riuscito ad entrare in mondi fantastici e straordinari da esplorare, fino a quando non si è buscato una freccia nel ginocchio.

Sin da piccolo, la bravura nella nullafacenza lo ha portato ad appassionarsi alla scrittura e ai videogames. In questo modo è riuscito ad entrare in mondi fantastici e straordinari da esplorare, fino a quando non si è buscato una freccia nel ginocchio.

Tempo di lettura: 2 minuti

The Last of Us Parte II è sicuramente l’esclusiva Playstation più attesa dell’ultimo periodo insieme a Death Stranding di Hideo Kojima, sopratutto dopo il rilascio dell’ultimo trailer che ha rivelato la data di uscita e quindi la community videoludica è in grande fermento per l’ultima fatica dei Naughty Dog. Sul Playstation Blog inoltre, il director e sceneggiatore del gioco, ovvero Neil Druckmann, ha voluto scrivere un suo intervento per parlare di alcuni aspetti del titolo.

Leggi anche:  The Last of Us 2 - Il director parla dei lunghi tempi di sviluppo del gioco

Druckmann si è voluto soffermare in particolare sul nuovo tipo di infetto che i giocatori andranno ad affrontare durante il corso dell’avventura, ovvero lo Shumbler, un mutante che è in grado di emettere delle esalazioni che risulteranno letali per tutti gli umani che si troveranno nella sua area di azione. Queste le parole dello sviluppatore: “Ora abbiamo giustificato l’esistenza di queste fasi. Perché esistono queste mutazioni? Senza entrare troppo nel dettaglio, il processo di mutazione è correlato all’ambiente e al tempo trascorso. Gli shambler hanno un attacco ad area, basato su una nube di gas acido che corrode qualsiasi materiale. E che può bruciare la pelle. Nella demo, gli shambler sono perlopiù a sé. Ma la questione diventa interessante quando, per esempio, i vapori tossici occludono la visuale permettendo ai runner di sopraggiungere di sorpresa.”

Leggi anche:  The Last of Us Part 2: Naughty Dog annuncia l'artbook del gioco

The Last of Us Parte II sarà rilasciato in esclusiva per Playstation 4 il 21 febbraio 2020, sarà ambientato svariati anni dopo il primo capitolo e vedrà come protagonista Ellie, ormai diciannovenne, che viaggia per il mondo in cerca di vendetta. Durante l’avventura reincotreremo svariato personaggi tra cui Joel, come mostrato nell’ultimo trailer pubblicato recentemente da Sony.

Fonte: Playstation Blog

NerdPlanet consiglia...
Non hai ancora pre-ordinato la tua copia di The Last of Us Parte II? Rimedia subito e acquistalo ad un prezzo vantaggioso su Amazon, ti basta cliccare qui

Altri articoli in News

ps5

PS5, Sony decide di posticipare l’evento dedicato ai giochi

Giuseppe Licciardi1 Giugno 2020

PS5, annunciato nuovo evento dedicato ai giochi

Giuseppe Licciardi29 Maggio 2020

Far Cry 5, gioca gratuitamente al titolo per tutto il fine settimana

Giuseppe Licciardi29 Maggio 2020
arkane studios

Arkane Studios, scarica gratuitamente Arx Fatalis per festeggiare i 20 anni di attività

Giuseppe Licciardi29 Maggio 2020

Playstation Plus, Call of Duty WWII è uno dei prossimi titoli gratuiti

Giuseppe Licciardi25 Maggio 2020
ghost of tsushima

Ghost of Tsushima, il fantasma si mostra in 18 minuti di gameplay

Giuseppe Licciardi14 Maggio 2020