The Division: Cambiamenti alle armi nel DLC

News
Maria Elena Sirio
Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

Tempo di lettura: 2 minuti

Da domani tutto l’arsenale di The Division subirà dei grandi cambiamenti, a causa dell’arrivo del DLC “Underground”. 

La scelta di apportare delle modifiche alle armi deriverebbe dalle statistiche. Secondo i dai raccolti dagli sviluppatori, infatti, gli utenti avrebbero preferito puntare sulla semplice combinazione SMG e fucile Marksman, anziché sperimentarne di nuove.

weaponfamily_asset_255949

Perché i videogiocatori avrebbero fatto questa scelta? Essa sarebbe dovuta, prima di tutto, alla grande quantità di DPS (= danni per secondo) fatta dall’SMG. Il fucile Marksman, invece, sarebbe perfetto per il lungo raggio. C’è anche da considerare l’aspetto che riguardo il ritrovamento delle armi, poiché alcune sono più facili da trovare o costruire rispetto ad altre, così come per le munizioni.

Con il DLC “Underground”, purtroppo questa agevole combinazione subirà delle importanti modifiche, infatti non saranno più soltanto l’SMG e il Marksman ad avere dei vantaggi, ma anche tutte le altre armi. Alcuni di questi vantaggi saranno:

  • Le armi d’assalto creeranno un danno maggiore ai nemici con armatura o protezione;
  • Il danno causato dall’LMG sarà maggiore del 25% sui nemici fuori copertura;
  • Tutte le famiglie di fucili avranno un singolo bonus;
  • Gli spari dai bordi creeranno più danno;
  • Il danno creato da AUG e Vector verrà ridotto, e delle piccole aggiustatine verranno fatte all’M1A;
  • Saranno inserite nuove armi incluse nel DLC;
  • Si potranno riassegnare le “abilità” legate alle armi.

Ricordiamo che questi sono soltanto alcuni dei cambiamenti che verranno effettuati all’arsenale di The Division con il rilascio del DLC, gli altri li lasciamo scoprire a voi utenti!

Altri articoli in News

Call of Duty Cold War, le prime tre missioni della Campagna

Giuseppe Licciardi3 Novembre 2020

Control Ultimate Edition, arriva su Switch la versione Cloud

Giuseppe Licciardi28 Ottobre 2020
need for speed hot pursuit

Need For Speed Hot Pursuit Remastered UFFICIALE, ecco il trailer di annuncio

Giuseppe Licciardi5 Ottobre 2020
call of duty warzone

Call of Duty Warzone, ecco le novità della Season 6

Giuseppe Licciardi29 Settembre 2020

Microsoft acquisisce UFFICIALMENTE ZeniMax/Bethesda

Giuseppe Licciardi21 Settembre 2020

Call of Duty Black Ops Cold War, svelato il multiplayer

Giuseppe Licciardi10 Settembre 2020