Tales of Arise, la storia non sarà collegata ai precedenti capitoli del franchise

News
Avatar

Tempo di lettura: 2 minuti

Poco dopo la rivelazione di Tales of Arise all’E3 2019 , il produttore Yusuke Tomizawa ha affermato che proporrà frequenti aggiornamenti sullo sviluppo del gioco attraverso il blog Tales Channel Plus.

Nel nuovo aggiornamento del blog, Tomizawa ha prima spiegato il motivo del titolo “Arise”. In breve, Arise significa “alzarsi”, riflettendo l’ascesa dei personaggi principali per liberare la gente di Dahna dalla schiavitù. “Arise” è stato anche il nome in codice per lo sviluppo del gioco, che rappresenta una nuova evoluzione per la serie e una sfida ambiziosa per il team di sviluppo. Infine, sul modo in cui le iniziali si sovrappongono a Tales of the Abyss, il produttore ha specificato che non è che la serie di Tales of cesserà di esistere una volta esaurite le lettere iniziali da usare.

Molti fan hanno intravisto alcuni collegamenti ideologici coi giochi precedenti ma Tomizawa ha rivelato che Tales of Arise presenta una nuova storia originale, non collegata ai precedenti giochi della serie Tales of.

Il produttore Tomizawa ha anche spiegato le ragioni alla base di questa scelta. Fondamentalmente, l’intento è quello di rendere Tales of Arise accessibile a tutti, in modo che la storia possa essere compresa a pieno pur senza avere una conoscenza preliminare. Una nuova storia ambientata in un mondo nuovo di zecca si adatta anche al fatto che il gioco nasce con l’obbiettivo di rappresentare un’evoluzione per la serie.

Altri aggiornamenti sullo sviluppo di Tales of Arise arriveranno presto.

Tales of Arise uscirà nel 2020 su PS4, Xbox One e PC.

Altri articoli in News

PES 2020, Konami annuncia l’evento Uefa Euro 2020

Giuseppe Licciardi7 Luglio 2020

Playstation Plus, i nuovi titoli gratuiti di Luglio sono 3

Giuseppe Licciardi29 Giugno 2020

Star Wars Squadrons, annunciato il nuovo titolo con trailer di lancio

Giuseppe Licciardi15 Giugno 2020

Destiny 2, in arrivo la nuova espansione “Oltre la Luce”

Giuseppe Licciardi9 Giugno 2020

Bioshock The Collection (NSW) Recensione, capolavori portatili

Andy Bercaru4 Giugno 2020
dynasty warriors

Dynasty Warriors 9, il titolo si aggiunge alla linea Playstation Hits

Giuseppe Licciardi3 Giugno 2020