System Shock 3 potrebbe non vedere mai luce, accantonato il progetto

News
Avatar

Tempo di lettura: 2 minuti

Secondo quanto riferito, il team di sviluppo di System Shock 3 è stato congedato da OtherSide.

In un rapporto di VGC , un post anonimo presumibilmente di un ex sviluppatore di OtherSide Entertainment ha confermato che l’intero team non è più “al lavoro” e che il gioco era “criticamente indietro”.

La notizia arriva dopo la partenza di molti altri sviluppatori chiave che hanno lasciato lo studio negli ultimi mesi, tra cui il writer e director, il lead programmer, il design director, il QA lead, il senior environment artist e molti altri membri che hanno condiviso la notizia tramite i loro profili LinkedIn.

Anche l’ex community manager di Oherside, Sam Luangkhot, ha confermato i licenziamenti in studio. Secondo la sua dichiarazione, “so che le persone sono preoccupate per lo stato dello studio. Dopo aver giocato alla demo di SS3 interna, so che il team di Austin ha lavorato sodo e ha fatto progressi incredibili negli ultimi due mesi. Fa male vedere molti di questi sviluppatori disoccupati dopo aver lavorato così duramente al progetto“.

Luangkhot si è anche ricollegato al post di uno sviluppatore anonimo su RPGCodex, ribadendo che il team non è più impiegato presso l’azienda e che era “criticamente indietro” nella creazione di contenuti.

Se Starbreeze non fosse entrato in crisi penso che avremmo prodotto qualcosa di interessante con un gameplay fresco e innovativo. Le aspettative elevate hanno spinto molte sperimentazioni costose. Eravamo un piccolo team e sapevamo che non potevamo competere con le attuali immersive sims in termini di qualità e ampiezza della produzione, quindi dovevamo essere creativi, intelligenti e bizzarri. E stavamo per fare qualcosa di unico e forse divertente, ma probabilmente non era quello che il pubblico avrebbe voluto“.

Leggi anche:  Gamestop: un utente sfrutta delle offerte per avere una Xbox One X gratis

Il primo trailer di System Shock 3 fu mostrato durante la GDC 2019. Il creatore della serie Warren Spector ha tenuto una presentazione per rivelare che il titolo imminente e tanto atteso sarebbe stato realizzato utilizzando Unity, fornendo anche un primo sguardo all’interno del motore attraverso un nuovo teaser trailer. Le più recenti immagini del gioco sono state presentate nel settembre 2019. Un trailer di un minuto ha mostrato un promettente gameplay pre-alpha con ambientazioni suggestive.

Nel febbraio 2019 l’ex publisher Starbreeze ha venduto i diritti di pubblicazione per System Shock 3 a Otherside Entertainment. All’epoca Starbreeze sostenne di avere in programma di investire $ 12 milioni nel progetto, con il CEO della società che affermò di “non vedere l’ora di portare SS3 ai giocatori“.

NerdPlanet consiglia...
Il miglior immersive sim di questa generazione è QUI.

Altri articoli in News

dynasty warriors

Dynasty Warriors 9, il titolo si aggiunge alla linea Playstation Hits

Giuseppe Licciardi3 Giugno 2020

Skelattack, il nuovo platform 2D pubblicato da Konami

Giuseppe Licciardi3 Giugno 2020
ps5

PS5, Sony decide di posticipare l’evento dedicato ai giochi

Giuseppe Licciardi1 Giugno 2020

PS5, annunciato nuovo evento dedicato ai giochi

Giuseppe Licciardi29 Maggio 2020

Far Cry 5, gioca gratuitamente al titolo per tutto il fine settimana

Giuseppe Licciardi29 Maggio 2020
arkane studios

Arkane Studios, scarica gratuitamente Arx Fatalis per festeggiare i 20 anni di attività

Giuseppe Licciardi29 Maggio 2020