Super Smash Bros Ultimate: Il Team Tedesco EHRE batte il Team Francese Guezmar in un emozionante finale

News
Francesco Damiani
Appassionato di videogames e di cinema fin dalla tenera età. Crescendo ho imparato a conoscere questi due settori, studiando ogni loro forma creativa e comprendendo il grande lavoro che si cela dietro.

Appassionato di videogames e di cinema fin dalla tenera età. Crescendo ho imparato a conoscere questi due settori, studiando ogni loro forma creativa e comprendendo il grande lavoro che si cela dietro.

Tempo di lettura: 2 minuti

Undici dei migliori team europei di Super Smash Bros. Ultimate si sono sfidati al Beurs van Berlage di Amsterdam il 4 e il 5 maggio per guadagnarsi il titolo di campioni dello European Smash Ball Team Cup 2019.

Nel corso del fine settimana, ognuno dei team in gara ce l’ha messa tutta, ma sono stati il rigoroso lavoro di squadra e le abili mosse del team tedesco Ehre e dei campioni nazionali francesi Guezmer a portarli in finale dove, in uno scontro altamente competitivo, il team tedesco ha avuto la meglio. Saranno proprio loro a rappresentare l’Europa allo Ultimate World Championship 2019 3v3 che si terrà a Los Angeles il prossimo 8 giugno. 

Il Team Guezmer si è presentato al torneo tra i favoriti, con Glutonny, mentre il team tedesco si è guadagnato, a buon diritto, il titolo di possibile sorpresa nel corso dei due giorni del torneo.
Il team tedesco ha mostrato un lavoro di squadra eccezionale nelle gare 2v2 aggiudicandosi alcune vittorie schiaccianti, senza mai perdere fino alla vittoria nelle semifinali contro gli outsider scandinavi Popoff.

Nella concitata finalissima si è assistito al grande lavoro di strategia di entrambi i team, raggiungendo il climax nello Smashdown decisivo, quando RobinGG del team tedesco Ehre ha scelto il personaggio Wii Fit Trainer contro il Toon Link di Leon del team Guezmer.  Il team Ehre, formatosi di recente intorno a Light, si è aggiudicato la vittoria davanti a centinaia di fan al Beurs van Berlage di Amsterdam.

“All’inizio non eravamo i favoriti, pertanto vincere ci fa sentire ancora meglio”, ha dichiarato il giocatore tedesco Light, la cui Palutena si è aggiudicata innumerevoli importanti KO nel corso del fine settimana. In merito alla potenziale vittoria all’imminente World Championship, RobinGG – la cui vittoria ha portato la Germania al titolo ha un messaggio per gli altri paesi: “Non abbiamo nulla da perdere. Se gli altri ritengono che siamo più deboli, possiamo dimostrare che non è così.”

Il team tedesco non solo si è aggiudicato il titolo europeo, ma ha lasciato la manifestazione con un trofeo speciale, i Nintendo Switch Pro Controller personalizzati Super Smash Bros. Ultimate e le t-shirt da indossare quando rappresenteranno l’Europa al Super Smash Bros. Ultimate World Championship 2019 3v3 a Los Angeles il prossimo 8 giugno, sfidando team dal Nord America, Giappone e Australia/Nuova Zelanda per la possibilità di diventare i campioni mondiali.

Altri articoli in News

The Last of Us – Naughty Dog elogia il cosplay di Joel dell’italiano Gabriele Domenighini

Antonio Facchini17 Marzo 2021

Call of Duty Cold War, le prime tre missioni della Campagna

Giuseppe Licciardi3 Novembre 2020

Control Ultimate Edition, arriva su Switch la versione Cloud

Giuseppe Licciardi28 Ottobre 2020
need for speed hot pursuit

Need For Speed Hot Pursuit Remastered UFFICIALE, ecco il trailer di annuncio

Giuseppe Licciardi5 Ottobre 2020
call of duty warzone

Call of Duty Warzone, ecco le novità della Season 6

Giuseppe Licciardi29 Settembre 2020

Microsoft acquisisce UFFICIALMENTE ZeniMax/Bethesda

Giuseppe Licciardi21 Settembre 2020