Super Smash Bros: i Perfect Pivots rappresenteranno l’italia agli europei

News
Giuseppe Licciardi
Nato con un pad nella mano sinistra e un mouse nella destra. Ancora non si conosce la sua vera provenienza, molti pensano faccia parte di un' antica razza aliena che mira a divulgare il videogioco come arte. Per ora si sa solo che studia per diventare Ingegnere Informatico, ma forse è solo una scusa per mimetizzarsi tra gli essere umani.
@https://twitter.com/Sn0WzX

Nato con un pad nella mano sinistra e un mouse nella destra. Ancora non si conosce la sua vera provenienza, molti pensano faccia parte di un' antica razza aliena che mira a divulgare il videogioco come arte. Per ora si sa solo che studia per diventare Ingegnere Informatico, ma forse è solo una scusa per mimetizzarsi tra gli essere umani.

Tempo di lettura: 2 minuti

Le qualifiche italiane della Super Smash Bros. Ultimate European Team Cup 2020, il torneo a squadre dedicato al noto fighting game targato Nintendo, si sono concluse lo scorso sabato 1° febbraio con la vittoria del team Perfect Pivots, composto da Piero “firstbones” Primossi, Mirko “Meercko” Grendanin e Federico “Genarog” Baratta, rispettivamente al primo, secondo e terzo posto del Power Ranking italiano di Super Smash Bros. Ultimate.

Leggi anche:  The Last of Us Parte 2: sarà il primo titolo Naughty Dog ad avere Nudità
super smash bros

Dopo un’agguerrita finale che li ha visti trionfare con un punteggio di 3 a 0 contro la squadra Tortelli al Ragù, i Pivots sono riusciti non solo a guadagnarsi il titolo nazionale, ma anche a ottenere il proprio posto alla fase europea, dove avranno l’onore e l’onere di gareggiare come Nazionale Italiana. Si conclude così anche per l’Italia la prima fase della Super Smash Bros. Ultimate European Team Cup 2020: ora i riflettori sono tutti puntati sull’attesissima finale europea, una sfida tra i migliori giocatori del panorama competitivo internazionale provenienti da 12 Paesi del Vecchio Continente.

Dopo il successo ottenuto nella scorsa edizione Nintendo replica nel 2020 la Super Smash Bros. Ultimate European Team Cup con una nuova edizione ricca di novità. Prima su tutte la rimozione dal regolamento della Smash Ball, l’oggetto che consente di ottenere istantaneamente la mossa più potente del proprio personaggio, lo Smash Finale, scelta che rende l’intero torneo ancora più competitivo e d’appeal per tutti gli appassionati della scena italiana e internazionale.

Leggi anche:  Death Stranding, ecco gli inquietanti bozzetti relativi alle CA
super smash bros

Con questa seconda edizione, la European Team Cup ripropone il suo regolamento unico che prevede squadre formate da tre membri ciascuna. Le sfide si giocheranno nelle modalità Incontro normale 2v2, Mischia totale e Smash di gruppo 3v3 al meglio delle 3 partite e delle 5 vite. Ma da quest’anno senza alcun oggetto. Per tutti gli appassionati, tutti i match della giornata di qualifica sono disponibili sul canale YouTube di Nintendo Italia. Maggiori dettagli sulla finalissima europea verranno comunicati nei prossimi mesi.

NerdPlanet consiglia...
Se vuoi acquistare Super Smash Bros, puoi farlo cliccando qui

Altri articoli in News

Call of Duty Cold War, le prime tre missioni della Campagna

Giuseppe Licciardi3 Novembre 2020

Control Ultimate Edition, arriva su Switch la versione Cloud

Giuseppe Licciardi28 Ottobre 2020
need for speed hot pursuit

Need For Speed Hot Pursuit Remastered UFFICIALE, ecco il trailer di annuncio

Giuseppe Licciardi5 Ottobre 2020
call of duty warzone

Call of Duty Warzone, ecco le novità della Season 6

Giuseppe Licciardi29 Settembre 2020

Microsoft acquisisce UFFICIALMENTE ZeniMax/Bethesda

Giuseppe Licciardi21 Settembre 2020

Call of Duty Black Ops Cold War, svelato il multiplayer

Giuseppe Licciardi10 Settembre 2020