Steam cambia la politica dietro alle recensioni

News
Maria Elena Sirio
Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

Tempo di lettura: 1 minuto

Lo sviluppatore di Steam ha deciso di modificare il sistema di recensioni dello store di Valve, in modo tale da evitare il problema delle “false recensioni”.

Da un’analisi, infatti, è risultata la presenza di almeno 160 titoli sulla piattaforma che avrebbero ricevuto una valutazione da utenti che non li hanno nemmeno acquistati!

Questo utilizzo scorretto delle recensioni è spesso dovuto alla presenza di sostenitori del gioco esterni allo store. Questi sostegni esterni sono più che legittimi però, purtroppo, possono comunque causare problemi, come l’aumento senza un motivo effettivo del punteggio del gioco.

La politica che verrà adottata per evitare il problema, quindi, prevede la cancellazione delle recensioni scorrette, e l‘interruzione di ogni rapporto con gli sviluppatori che non seguiranno le regole. Della serie “severo ma giusto!”.

Altri articoli in News

Call of Duty Cold War, le prime tre missioni della Campagna

Giuseppe Licciardi3 Novembre 2020

Control Ultimate Edition, arriva su Switch la versione Cloud

Giuseppe Licciardi28 Ottobre 2020
need for speed hot pursuit

Need For Speed Hot Pursuit Remastered UFFICIALE, ecco il trailer di annuncio

Giuseppe Licciardi5 Ottobre 2020
call of duty warzone

Call of Duty Warzone, ecco le novità della Season 6

Giuseppe Licciardi29 Settembre 2020

Microsoft acquisisce UFFICIALMENTE ZeniMax/Bethesda

Giuseppe Licciardi21 Settembre 2020

Call of Duty Black Ops Cold War, svelato il multiplayer

Giuseppe Licciardi10 Settembre 2020