State of Decay 2, pubblicata una nuova Immagine da Undead Labs

News
Giuseppe Barbieri
Avevo circa 7 anni quando per la prima volta vidi uno dei miei fratelli giocare ai titoli più simbolici sulla prima Playstation, come Crash Bandicoot o Resident Evil 3: Nemesis. Da quel giorno mi sono interessato a questo mondo, facendo crescere sempre più la passione per i videogiochi. Credo e affermo che i videogiochi siano una vera e propria forma d'arte e di espressione che si unisce ad altri tipi di arte che insieme riescono catapultarti in un altro mondo. Ciò che apprezzo per lo più nei videogiochi sono le storie profonde, giocherei a COD o a qualunque altro multiplayer soltanto per noia. Amo le storie, e amo crearle. Oltre ad essere un videogiocatore in cerca di storie ho, da qualche tempo, anche l'interesse per la lettura e la scrittura.

Avevo circa 7 anni quando per la prima volta vidi uno dei miei fratelli giocare ai titoli più simbolici sulla prima Playstation, come Crash Bandicoot o Resident Evil 3: Nemesis. Da quel giorno mi sono interessato a questo mondo, facendo crescere sempre più la passione per i videogiochi. Credo e affermo che i videogiochi siano una vera e propria forma d'arte e di espressione che si unisce ad altri tipi di arte che insieme riescono catapultarti in un altro mondo. Ciò che apprezzo per lo più nei videogiochi sono le storie profonde, giocherei a COD o a qualunque altro multiplayer soltanto per noia. Amo le storie, e amo crearle. Oltre ad essere un videogiocatore in cerca di storie ho, da qualche tempo, anche l'interesse per la lettura e la scrittura.

Tempo di lettura: 2 minuti

Undead Labs aveva promesso nuove immagini per ogni settimana a venire, fino al PAX East che si terrà a Marzo, e infatti eccola qui. Oggi ha reso pubblico un nuovo artwork per State of Decay 2, permettendoci di iniziare a concepire la prossima atmosfera di gioco in attesa della sua uscita, l’immagine ritrae un tramonto sull’apocalisse zombie.

state-of-decay-2_notizia-2

Su questa immagine, l’art director del progetto commenta: “State of Decay ha sempre provato a enfatizzare i momenti di quiete e di bellezza ancora presenti nel mondo. Questo aiuta a farceli ricordare quando le cose vanno…male.”

Inoltre, la settimana scorsa sono state pubblicate altre due immagini che mostrano il ciclo giorno-notte, e qualche settimana fa invece, furono mostrati altri due artwork: nella prima immagine sottostante, viene rappresentata la difficile situazione di vita in cui i protagonisti del gioco verseranno, di fronte ai pericoli e alle ristrettezze di risorse, non resta che costruire delle basi in cui rifugiarsi e recuperare le forze necessarie per tornare ad affrontare i minacciosi zombie.

state-of-decay-2_notizia

Il mondo di State of Decay 2 è più grande rispetto a quanto visto nel primo capitolo. Avevamo bisogno di qualcosa per mostrare ai giocatori come le persone presenti nel mondo di gioco sono responsabili della propria sopravvivenza“, queste le parole degli sviluppatori.

state-of-decay-2_xboxone-7654

Nella seconda pic, infine, è possibile scrutare un ulteriore ambientazione post-apocalittica che farà da sfondo alle vicende di gioco.

Ricordiamo che l’uscita è prevista entro il 2017 per Xbox One e PC.

Altri articoli in News

PES 2020, Konami annuncia l’evento Uefa Euro 2020

Giuseppe Licciardi7 Luglio 2020

Playstation Plus, i nuovi titoli gratuiti di Luglio sono 3

Giuseppe Licciardi29 Giugno 2020

Star Wars Squadrons, annunciato il nuovo titolo con trailer di lancio

Giuseppe Licciardi15 Giugno 2020

Destiny 2, in arrivo la nuova espansione “Oltre la Luce”

Giuseppe Licciardi9 Giugno 2020

Bioshock The Collection (NSW) Recensione, capolavori portatili

Andy Bercaru4 Giugno 2020
dynasty warriors

Dynasty Warriors 9, il titolo si aggiunge alla linea Playstation Hits

Giuseppe Licciardi3 Giugno 2020