News
Giuseppe Licciardi
Nato con un pad nella mano sinistra e un mouse nella destra. Ancora non si conosce la sua vera provenienza, molti pensano faccia parte di un' antica razza aliena che mira a divulgare il videogioco come arte. Per ora si sa solo che studia per diventare Ingegnere Informatico, ma forse è solo una scusa per mimetizzarsi tra gli essere umani.
@https://twitter.com/Sn0WzX

Nato con un pad nella mano sinistra e un mouse nella destra. Ancora non si conosce la sua vera provenienza, molti pensano faccia parte di un' antica razza aliena che mira a divulgare il videogioco come arte. Per ora si sa solo che studia per diventare Ingegnere Informatico, ma forse è solo una scusa per mimetizzarsi tra gli essere umani.

Tempo di lettura: 2 minuti

Tra tutti i giochi indie usciti negli ultimi anni, non molti sono stati in grado di lasciare un segno distinto come The Stanley Parable. Il titolo del 2013, che originariamente era iniziato come una mod di Half-Life 2, è cresciuto rapidamente seguendo un culto per il suo umorismo stravagante e il suo gameplay unico con finali multipli, e mentre la prossima versione Ultra Deluxe del gioco è all’orizzonte, ci toccherà aspettare ancora un po ‘di più.

Leggi anche:  Resident Evil 3 Remake: la cover art trapelata dal Playstation Store!

Lo sviluppatore Crows Crows Crows ha confermato che Stanley Parable: Ultra Deluxe è stata posticipata al 2020. Tuttavia, considerando che questa è la Stanley Parable, questo non è un semplice annuncio di un ritardo, poiché le notizie provengono da un video sfacciato che Crows Crows Crows ha messo insieme per rispondere alle domande dei fan e alle lettere inviate dall’annuncio di Ultra Deluxe. Diciamo solo che si adatta perfettamente all’umorismo del gioco ed è meglio guardarlo per capirne davvero il senso.

Leggi anche:  Plants vs Zombies: Battle for Neighborville, disponibile l'update natalizio

The Stanley: Parable: Ultra Deluxe è stato annunciato per la prima volta ai The Game Awards a dicembre 2018 e funge sia da remaster che da espansione del gioco originale. La Ultra Deluxe, quando uscirà, porterà l’acclamato gioco indie cult con molti nuovi contenuti, nuovi finali e altro ancora da aggiungere all’affascinante esperienza del titolo 2013. La Ultra Deluxe inoltre porterà per la prima volta il titolo su console, con l’originale che inizialmente è stato rilasciato per PC, Mac e Linux. Crows Crows Crows non ha ancora rivelato a quali console arriverà Ultra Deluxe. Ma ha detto che i giocatori possono aspettarsi che arrivi “qualche volta prima” dell’estate 2020. Il gioco è stato inoltre sviluppato con il motore Unity per semplificare il processo di porting oltre alle console.

Stanley Parable arriverà nel 2020 per PC e console. Potete guardare l’annuncio divertente in alto alla notizia!

NerdPlanet consiglia...
Se invece siete interessati a Darksiders Genesis, potete prenotarlo cliccando qui

Altri articoli in News

Oculus Quest: questa settimana arriva l’hand tracking completo!

Giuseppe Licciardi10 Dicembre 2019

Paper Beast: il nuovo titolo di Eric Chahi si mostra allo State of Play!

Giuseppe Licciardi10 Dicembre 2019

Predator Hunting Grounds, svelata la data d’uscita durante lo State of Play

Fabrizio Giardina10 Dicembre 2019

Qubic Games: si prepara a regalare 10 titoli per Nintendo Switch!

Giuseppe Licciardi10 Dicembre 2019

Babylon’s Fall, diffuso il primo trailer gameplay durante lo State of Play

Fabrizio Giardina10 Dicembre 2019

Dreams, rivelata la data d’uscita ufficiale durante lo State of Play

Fabrizio Giardina10 Dicembre 2019