Speciali
Andy Bercaru
Appassionato del mondo videoludico e della tecnologia già da quando era un bimbo in Beta Testing. Ama i giochi quasi quanto il Wrestling ed il Metalcore!

Appassionato del mondo videoludico e della tecnologia già da quando era un bimbo in Beta Testing. Ama i giochi quasi quanto il Wrestling ed il Metalcore!

Tempo di lettura: 6 minuti

Dopo due giornate di fiera a dir poco fiacche, ecco che la tanto amata (ed odiata) Square Enix decide di aprire le danze in questa terza ed ultima giornata dell’E3. Il colosso giapponese sembra aver data “il cambio” a Sony ed infatti, si è posizionata nello stesso fascio orario con una conferenza dedicata ai loro titoli in uscita.

A livello generale, la casa di Shinjuku ha saputo offrire al proprio pubblico una conferenza molto fluida e costante. Anche se non abbiamo avuto annunci “nucleari”, le cose viste ci hanno tenuti belli svegli anche alle 3 del mattino. Perle (già note) come Final Fantasy VII Remake e Marvel’s Avengers sono state le vere MVP della “serata”, ma anche qualche novità gradita non si è fatta lasciar passare in sordina.

Nelle prossime righe, cercheremmo di farvi un breve riassunto su cosa abbiamo visto esattamente durante la mattinata di oggi. Ne sarà valsa la pena stare svegli fino alle 4.20? Andiamo a scoprire il tutto, nelle prossime righe!

Final Fantasy VII Remake

https://youtu.be/hNIPk7mitT8

La conferenza si è aperta nelle migliori delle maniere, buttandoci subito nel bel mezzo di Final Fantasy VII Remake. Sicuramente questa I.P. risulta come una delle più attese tra i fan, ed il suo “reveal” ufficiale non ha fatto altro che entusiasmarci ancora di più. Square Enix avrebbe deciso di farci assaggiare una grossa sezione del gioco, mostrandoci le principali novità di questo rifacimento.

Abbiamo scoperto che, a differenza di FF XV, questo remake utilizzerà un sistema di combattimento ibrido, che unirà i vari elementi da action game in tempo reale, a quelli dedicato al combattimento a turni. Ogni singolo personaggio del nostro party sarà utilizzabile in maniera diretta ed ogni azione dovrà essere ragionata (così come nei vecchi titoli). Abbiamo anche apprezzato moltissimo il ritorno di personaggi come Tifa e Sephiroth, che si sono fatti vedere durante questo lungo gameplay.

https://youtu.be/cmBKGQrUFaM

Square ci aveva fatto anticipare la data d’uscita del titolo qualche giorno prima, ma ieri sera, il colosso nipponico ha confermato essa. Infatti questo remake arriverà il prossimo 3 Marzo 2020 solo su Playstation 4. Non crediamo si tratti di un esclusiva totale ma soltanto di una “partnership” temporale tra le due aziende. La cosa sicura invece sta nel fatto che il gioco sarà episodico e che uscirà in maniera “segmentata” non contenendo tutti gli elementi del gioco originale (in un unico disco).

Sicuramente questo annuncio ci ha lasciati altamente soddisfatti, e la cosa certa è che non vediamo l’ora di avere tra le mani l’opera!

Ritroni e DLC

https://youtu.be/Cxct3RLT0Sg

Dopo una prima bomba nucleare come il remake sopracitato, Square avrebbe deciso di “alleggerire” i ritmi, proponendoci qualche novità interessante, ma non così di spessore. Infatti, abbiamo scoperto che molti titoli leggendari della casa nipponica, stanno per tornare sulle console di attuale generazione. Il primo ad essere stato presentato è stato Final Fantasy: Chronicles Remastered Edition, perla lanciata originariamente su Gamecube, che tornerà durante il prossimo inverso su PS4 e Nintendo Switch.

A seguire e quasi a sorpresa, abbiamo scoperto che il tanto sottovalutato The Last Remnant cercherà ancora una volta di fare breccia nei cuori dei fan con una versione Remastered del titolo. L’annuncio nascondeva una grossa sorpresa essendo che, subito dopo la fine del trailer, abbiamo scoperto che il gioco risulta ufficialmente disponibile per Nintendo Switch. Sicuramente un titolo da avere (e da amare) per la console ibrida!

https://youtu.be/wpx2Z2CCjPs

Un altro ritorno coi fiocchi è stato sicuramente quello di Final Fantasy VIII, che a sorpresa si e fatto vedere durante la conferenza Square. A differenza del “fratello maggiore” che riceverà un remake effettivo, questo ottavo capitolo verrà proposto al pubblico con una “semplice” versione remastered che arriverà nel corso del prossimo inverno per Xbox One, PS4, PC e Nintendo Switch.

Per quanto riguarderebbe il comparto “DLC”, Square ci ha fatto sapere attraverso dei brevi trailer che sia Kingdom Hearts 3 che Final Fantasy XIV riceveranno delle aggiunte nel corso dei prossimi mesi. Per quanto riguarda il primo titolo, esso si arricchirà di un DLC chiamato RE:Mind che aggiungerà un scenario particolare alla storia di Kingdom Hearts. Il DLC sarà disponibile nel corso del prossimo inverno, anche se non sappiamo ancora con esattezza quando.

https://youtu.be/qqD_cz85S1A

Con Final Fantasy XIV invece il discorso cambia, essendo che il gioco non riceverà un semplice aggiornamento, ma un gigantesco update che “rivoluzionerà” la struttura del gioco! Ci toccherà però aspettare essendo che l’update in questione non sembra ancora avere una data precisa.

Debutti su Nintendo Switch

Ormai sappiamo già quanto Square ed Nintendo siano legate in quest’industria videoludica. I due colossi si stanno dando una mano a vicenda ormai da anni, facendo in tutti i modi per portarci regolarmente titoli deliziosi sulla piattaforma ibrida. Square sicuramente rientra tra i sostenitori più accaniti della console Nintendo, sopportando essa a dovere con una marea di titoli leggendari (ma anche nuovi).

https://www.youtube.com/watch?v=pBcRuaBOeX4

Durante la conferenza di ieri sera abbiamo avuto ancora una volta la conferma che, due delle saghe epiche stanno per approdare su Nintendo Switch. Il primo titolo in questione sarà Dragon Quest: Builders 2 che ritornerà dopo il successo meritatissimo del primo capitolo. Ovviamente il titolo sarà multipiattaforma (infatti l’utenza PS4 avrà a disposizione pure una demo), ma il gioco vedrà la luce anche sull’ibrida di Nintendo. Il gioco arriverà su PS4 e Switch il prossimo 12 Luglio!

A seguire di questo annuncio, siamo venuti a scoprire anche qualche nuovissimo (ma anche brevissimo) dettaglio sul port di Dragon Quest XI: Echoses of an Elusive Age S – Definitive Edition. Abbiamo visto ancora una volta il “trailer” di lancio, con una piccola variazione che indicherebbe l’arco d’uscita del titolo.

https://youtu.be/TIADxTxBWDc

Infatti esso, sarà atteso non prima del prossimo 2020! Un’attesa sicuramente ancora molto lunga, che ci fa abbastanza storcere il naso (visto il lungo anticipo per annunciare il tutto).

Indies made by Square

Ormai sembra una prassi di quest’E3, ma anche durante la conferenza Square siamo stati testimoni di qualche opera indipendente. Il colosso giapponese ci ha fatto capire che, anche esso ci crede nelle case indipendenti e nei progetti piccoli “con un grande cuore”. Proprio per questo, durante l’evento, due piccole perle, si sono mostrate al pubblico.

https://youtu.be/VOWyVXPELyc

La prima viene dedicata ai racing game e creata dal piccolo team messicano Original Fire Games. Nel trailer di presentazione ci hanno fatto sapere quanto essi siano appassionati ad questo genere ludico e quindi hanno deciso di dare vita a Circuit Superstars. Il gioco seguirebbe una struttura a metà tra la simulazione e l’arcade racing con una visuale isometrica (abbastanza atipica). Il gioco dovrebbe arrivare intorno al prossimo 2020, ma non sappiamo ancora per quale piattaforme.

Lo spazio per la seconda piccola produzione viene lasciato a Battalion 1944 Estern Front. Il gioco creato dai ragazzi di Bulkhead Interactive cerca di proporsi come un FPS Multiplayer con una struttura simile a quanto visto nella saga di Call of Duty. Infatti questo Battalion cerca di strizzare l’occhio a WWII, offrendo un gameplay frenetico, ma nello stesso tempo molto incentrato sulla skill del giocatore (eliminando streak, armi rotte o classi). Se siete curiosi di provare esso, potrete trovarlo già sulle pagine di Steam!

Romancing Saga 2 e SaGa Scarlet Brace Ambitions

https://youtu.be/c9msvOOQP8k

Durante la serata siamo venuti a scoprire che, due saghe leggendarie del genere JRPG, arriveranno per la primissima volta sulle terre occidentali. I due titoli in questione non sembrano avere ancora una data ben precisa, ma sappiamo che essi arriveranno probabilmente nel corso del prossimo 2020.

Non ci sono stati rilasciati enormi dettagli, ma durante il “trailer” di presentazione, i due titoli si sono fatti “assaporare” dai vari fan del genere. Sicuramente quest’annuncio potrebbe rallegrare solo una nicchia di appassionati e capiamo se non siete particolarmente entusiasti di questo arrivo.

Outriders

https://youtu.be/JUMZMXFeMqM

Dopo quasi un’ora dall’inizio della conferenza Square, siamo stati testimoni di una novità alquanto interessante. A quanto sembrerebbe, i vari leak usciti qualche settimana fa, si sono rivelati veritieri, essendo che i ragazzi di People Can Fly avrebbero veramente ultimato un progetto per la casa di Shinjuku. La nuova I.P. presentata durante l’evento è stata Outriders!

Del gioco abbiamo visto un primo cinematic trailer che ci ha fatto “intuire” qualcosa sul mondo cupo del gioco, ma nient’altro. Solo il producer del titolo ci ha dichiarato ufficialmente che il gioco sarà un TPS con qualche elemento da gioco di ruolo. L’attesa per questo Outrides tuttavia si preannuncia (ancora una volta) abbastanza lunga, essendo che il titolo arriverà durante il prossimo 2020!

Marvel’s Avengers

https://youtu.be/lRMo5-mp-tg

Per concludere in bellezza la conferenza E3, la nota casa nipponica, ha deciso di farci vedere (finalmente) le primissime immagini di Marvel’s Avengers. Il primo impatto, tuttavia, non è riuscito a rimanere memorabile, essendo che i dettagli relativi al prodotto ci sono sembrati abbastanza miseri.

Abbiamo scoperto che il gioco avrà una struttura story driven che spingerà i giocatori a collaborare in team da 4. Probabilmente esso sfrutterà anche una natura GaaS (Game as a Service), offrendo nel corso del tempo, svariati contenuti extra. Inoltre gli utenti PS4 avranno parte di un’aggiunta “extra” che verrà svelata nel corso dell’anno. Marvel’s Avengers uscirà per PS4, Xbox One e PC il prossimo Maggio 2020.

E con quest’ultimo dettaglio, anche la conferenza Square sembra essersi conclusa, lasciandoci in parte soddisfatti, ma anche con tante perplessità. Fateci sapere come vi è sembrata a voi questa particolare conferenza e se l’avete trovata godibile!

Aggiungi un commento all'articolo! Clicca qui.

Lascia un commento!

avatar
  Subscribe  
Notificami

Altri articoli in Speciali

Remedy Entertainment, un viaggio tra narrazione e gameplay

Camilla Colombo28 Agosto 2019

This War of Mine e Moonlighter gratis su Epic Games Store

Camilla Colombo30 Luglio 2019

Under: affrontiamo i nostri incubi galleggianti in questa breve Demo

Camilla Colombo29 Luglio 2019

Nintendo Switch Lite: un sistema per tutti o per nessuno?

Andy Bercaru12 Luglio 2019

Crash Team Racing Nitro Fueled: ecco tutte le scorciatoie delle piste

Alessandro Niro24 Giugno 2019

I 5 migliori finali segreti dei videogiochi

Salvo Privitera20 Giugno 2019