Sony: l’azienda svela il costo dell’acquisizione di Insomniac Games

News
Giuseppe Licciardi
Nato con un pad nella mano sinistra e un mouse nella destra. Ancora non si conosce la sua vera provenienza, molti pensano faccia parte di un' antica razza aliena che mira a divulgare il videogioco come arte. Per ora si sa solo che studia per diventare Ingegnere Informatico, ma forse è solo una scusa per mimetizzarsi tra gli essere umani.
@https://twitter.com/Sn0WzX

Nato con un pad nella mano sinistra e un mouse nella destra. Ancora non si conosce la sua vera provenienza, molti pensano faccia parte di un' antica razza aliena che mira a divulgare il videogioco come arte. Per ora si sa solo che studia per diventare Ingegnere Informatico, ma forse è solo una scusa per mimetizzarsi tra gli essere umani.

Tempo di lettura: 2 minuti

Sony ha rivelato il prezzo pagato per far diventare la collaboratrice di lunga data Insomniac Games parte della famiglia PlayStation. Secondo un deposito presentato oggi alla Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti, l’acquisizione dello studio è costata a 24.895 milioni di ¥ (229 milioni di dollari), pagati principalmente in contanti. La Sony ha annunciato l’accordo lo scorso agosto, a seguito del successo del gioco Spider-Man esclusivo per PlayStation 4 di Insomniac. Al momento della vendita dello studio, il gioco aveva venduto oltre 13,2 milioni di copie.

Leggi anche:  THQ Nordic: aperto un nuovo studio per i Survival Shooter
sony

Prima della vendita, Insomniac Games aveva lavorato a stretto contatto con Sony per decenni. Fondato nel 1994, ha rilasciato giochi su piattaforme Sony solo per i primi 18 anni della sua esistenza, creando franchising come Spyro the Dragon, Ratchet & Clank e Resistance. È uscito nel 2012 con il gioco Facebook Outernauts e da allora ha esplorato lo sviluppo per dispositivi mobili, Xbox 360, Xbox One, PC, Oculus Rift e Magic Leap One.

Leggi anche:  Gamestop: un utente sfrutta delle offerte per avere una Xbox One X gratis
sony

Quei giorni sono presumibilmente dietro. Al momento dell’annuncio dell’acquisizione, l’allora presidente della Sony Interactive Entertainment Worldwide Studios Shawn Layden ha spiegato: “L’aggiunta di Insomniac Games a SIE WWS ribadisce il nostro impegno nello sviluppo di esperienze di gioco di livello mondiale che possono essere trovate solo sulla piattaforma PlayStation”. Cifre da capogiro anche se si pensa che Insomniac in realtà ha da sempre collaborato con Sony, tranne per Sunset Overdrive, unico titolo uscito in esclusiva per Microsft, non andato neanche troppo bene. Anche se quest’ultimo aveva dei grandi spunti di gameplay.

NerdPlanet consiglia...
Se volete acquistare Marvel’s Spiderman, potete farlo cliccando qui

Altri articoli in News

Playstation Plus, Call of Duty WWII è uno dei prossimi titoli gratuiti

Giuseppe Licciardi25 Maggio 2020
ghost of tsushima

Ghost of Tsushima, il fantasma si mostra in 18 minuti di gameplay

Giuseppe Licciardi14 Maggio 2020

Alpitour chiama e le pagine social dei videogiochi rispondono

Giuseppe Licciardi13 Maggio 2020

Tony Hawk’s Pro Skater 1 & 2, annunciate le versioni rimasterizzate

Giuseppe Licciardi12 Maggio 2020
chorus

Chorus, la nuova IP di Deep Silver mostrata all’ Inside Xbox

Giuseppe Licciardi8 Maggio 2020

Scorn, torna a mostrarsi l’FPS Horror ottimizzato per Series X

Giuseppe Licciardi7 Maggio 2020