Secondo CD Projekt The Witcher 4 non si farà mai

News
Salvo Privitera
Appassionato da sempre di videogiochi, serie tv e film. Vivo la mia vita un quarto di miglio alla volta cercando di evitare gli spoiler per tutta la roba che ho ancora da recuperare. E fidatevi, ne ho tanta.

Appassionato da sempre di videogiochi, serie tv e film. Vivo la mia vita un quarto di miglio alla volta cercando di evitare gli spoiler per tutta la roba che ho ancora da recuperare. E fidatevi, ne ho tanta.

Tempo di lettura: 2 minuti

A tutti fan della saga dello strigo: Gerald non si vedrà mai più in un videogame a lui dedicato.

 

I fan e gli appassionati sperano sempre di vedere il loro titolo preferito che riceve un sequel, però nel caso di The Witche,r nonostante il suo terzo episodio fosse terminato con un degna conclusione, molti fan già iniziavano a chiedere notizie su The Witcher 4.

L’annuncio della casa produttrice

Il presidente della casa polacca quindi, in un seminario sul gaming è tornato sulla spinosa questione ed ha affermato che The Witcher 4 non arriverà mai. Però è comunque possibile vedere altri titoli ambientati nel medesimo mondo.

“La serie è stata pensata come una trilogia, ecco perché non può esserci un quarto episodio.” ha affermato. “Però nessuno ha detto che un giorno non ci possa essere un capitolo ambientato nell’universo narrativo di The Witcher, però per adesso ci stiamo dedicando al Gwent e a Cyberpunk“.

 

Adesso riflettiamo un attimo sulle loro parole: è giusto mettere la parola fine ad una saga? Secondo noi si, sopratutto dopo che si è riusciti a chiuderla in maniera così superlativa. Dall’altra faccia della medaglia, però, un gioco come The Witcher potrebbe raccontare storie quasi infinite, con un background ed una lore così di alto livello.

Inoltre per gli sviluppatori polacchi questa saga è stata la loro fortuna, la loro unica saga, che con abilità e bravura sono riusciti a a far diventare quella che è adesso. Può darsi che in futuro si rendano conto che le loro affermazioni siano sbagliate, o magari attirati dal vile denaro spremeranno questa saga fino all’osso, non si sa, lo scopriremo solo vivendo!

Ricordiamo inoltre, per chi se lo fosse perso e avesse ancora voglia di giocare con il nostro strigo preferito, che i CD Project hanno fatto uscire due splendide espansioni per The Witcher 3: Hearts of Stone e Blood & Wine che aumentano la longevità del gioco e introducono nuovi personaggi e ambientazioni.

Per adesso non ci resta che ingoiare questa amara pillola e magari nell’attesa darci al Gwent!

 

Altri articoli in News

The Last of Us – Naughty Dog elogia il cosplay di Joel dell’italiano Gabriele Domenighini

Antonio Facchini17 Marzo 2021

Call of Duty Cold War, le prime tre missioni della Campagna

Giuseppe Licciardi3 Novembre 2020

Control Ultimate Edition, arriva su Switch la versione Cloud

Giuseppe Licciardi28 Ottobre 2020
need for speed hot pursuit

Need For Speed Hot Pursuit Remastered UFFICIALE, ecco il trailer di annuncio

Giuseppe Licciardi5 Ottobre 2020
call of duty warzone

Call of Duty Warzone, ecco le novità della Season 6

Giuseppe Licciardi29 Settembre 2020

Microsoft acquisisce UFFICIALMENTE ZeniMax/Bethesda

Giuseppe Licciardi21 Settembre 2020