[RUMOR] GTA Online verrà presto abbandonato

News
Giuseppe Barbieri
Avevo circa 7 anni quando per la prima volta vidi uno dei miei fratelli giocare ai titoli più simbolici sulla prima Playstation, come Crash Bandicoot o Resident Evil 3: Nemesis. Da quel giorno mi sono interessato a questo mondo, facendo crescere sempre più la passione per i videogiochi. Credo e affermo che i videogiochi siano una vera e propria forma d'arte e di espressione che si unisce ad altri tipi di arte che insieme riescono catapultarti in un altro mondo. Ciò che apprezzo per lo più nei videogiochi sono le storie profonde, giocherei a COD o a qualunque altro multiplayer soltanto per noia. Amo le storie, e amo crearle. Oltre ad essere un videogiocatore in cerca di storie ho, da qualche tempo, anche l'interesse per la lettura e la scrittura.

Avevo circa 7 anni quando per la prima volta vidi uno dei miei fratelli giocare ai titoli più simbolici sulla prima Playstation, come Crash Bandicoot o Resident Evil 3: Nemesis. Da quel giorno mi sono interessato a questo mondo, facendo crescere sempre più la passione per i videogiochi. Credo e affermo che i videogiochi siano una vera e propria forma d'arte e di espressione che si unisce ad altri tipi di arte che insieme riescono catapultarti in un altro mondo. Ciò che apprezzo per lo più nei videogiochi sono le storie profonde, giocherei a COD o a qualunque altro multiplayer soltanto per noia. Amo le storie, e amo crearle. Oltre ad essere un videogiocatore in cerca di storie ho, da qualche tempo, anche l'interesse per la lettura e la scrittura.

Tempo di lettura: 2 minuti

Yan 2295, insider che già in passato più volte si è rivelato essere una fonte affidabile nel prevedere i segretissimi eventi di casa Rockstar, nella giornata di ieri, ha profetizza quello che in molti non vorrebbero mai sentire. GTA Online potrebbe essere a rischio. Ecco le sue parole:

“Gli aggiornamenti di GTA Online rallenteranno moltissimo, quest’anno, quando arriverà Red Dead Redemption 2, lo abbandoneranno completamente, già da adesso sono rimasti in pochissimi ad occuparsi del titolo ed è difficile aspettarsi grossi aggiornamenti quando il numero di persone in studio è calato di quattro volte”.

In altre parole, evidentemente Rockstar, nel tentativo di rafforzare la manodopera sulle sue future opere, si dedicherà di meno alla componente multigiocatore di GTA V, arrivando al punto di chiuderlo definitivamente.

Quindi con il futuro arrivo di Red Dead Redemption 2 e di uno scontato e prevedibile Grand Theft Auto VI, la Software House Americana sembrerebbe intenzionata già da adesso a cessare il supporto online di GTA V, il che sarebbe un forte dispiacere per milioni e milioni di videogiocatori che ancora oggi usufruiscono di tale componente. 

GIGA YouTube-Thumbnail-Maske

Con molta probabilità invece, il seguito delle avventure di Marston sbarcherà su console già entro la fine di quest’anno, mentre del sesto capitolo di GTA non si conosce ancora nulla di particolare.

Inoltre stando sempre alle parole dell’insider, egli afferma che:

Attualmente Rockstar North è divisa in quattro team differenti. Alcuni stanno aiutando San Diego con Red Dead Redemption 2, altri invece hanno iniziato a lavorare al nuovo GTA, mentre altri ancora stanno creando un terzo gioco totalmente differente“.

red-dead-redemption-2_zpvm

Tuttavia, le sue “previsioni”, per quanto affidabili siano state in passato, vanno sempre prese con le pinze fino a quando non arriverà una conferma ufficiale da parte di Rockstar.

Nel frattempo dovremo iniziare a tenere d’occhio GTA Online per notare ipotetiche avvisaglie di cambiamento.

Altri articoli in News

The Last of Us – Naughty Dog elogia il cosplay di Joel dell’italiano Gabriele Domenighini

Antonio Facchini17 Marzo 2021

Call of Duty Cold War, le prime tre missioni della Campagna

Giuseppe Licciardi3 Novembre 2020

Control Ultimate Edition, arriva su Switch la versione Cloud

Giuseppe Licciardi28 Ottobre 2020
need for speed hot pursuit

Need For Speed Hot Pursuit Remastered UFFICIALE, ecco il trailer di annuncio

Giuseppe Licciardi5 Ottobre 2020
call of duty warzone

Call of Duty Warzone, ecco le novità della Season 6

Giuseppe Licciardi29 Settembre 2020

Microsoft acquisisce UFFICIALMENTE ZeniMax/Bethesda

Giuseppe Licciardi21 Settembre 2020