Rotto il Day One di God of War: alcuni paesi avrebbero copie del gioco

News
Francesco Damiani
Appassionato di videogames e di cinema fin dalla tenera età. Crescendo ho imparato a conoscere questi due settori, studiando ogni loro forma creativa e comprendendo il grande lavoro che si cela dietro.

Appassionato di videogames e di cinema fin dalla tenera età. Crescendo ho imparato a conoscere questi due settori, studiando ogni loro forma creativa e comprendendo il grande lavoro che si cela dietro.

Tempo di lettura: 1 minuto

Secondo quanto riportato da SegmentNext, alcuni rivenditori nel Nord America, Australia e Medio Oriente avrebbero rotto il Day One di God of War.


A confermare la notizia sarebbero state le foto di alcuni utenti postate su Reddit e sui principali network.

Di certo non è la prima volta che molti dei rivenditori rompano il day one di alcuni titoli tanto attesi; inoltre questo pre lancio del gioco per molti utenti è stato in qualche modo una grande sorpresa, dato che si troverebbero in mano con il titolo in anticipo di  una settimana, visto la sua uscita fissata per  il 20 di aprile in contemporanea mondiale.


In Italia, al momento, non sembrano esserci stati casi di questo genere, ma vi invitiamo a fare attenzione sui vari siti come Reddit, Facebook e forum specializzati.

Vi ricordiamo che God of War arriverà il 20 aprile  come esclusiva su Playstation 4 e Playstation 4 PRO.

Fonte:SegmentNext

Altri articoli in News

Call of Duty Cold War, le prime tre missioni della Campagna

Giuseppe Licciardi3 Novembre 2020

Control Ultimate Edition, arriva su Switch la versione Cloud

Giuseppe Licciardi28 Ottobre 2020
need for speed hot pursuit

Need For Speed Hot Pursuit Remastered UFFICIALE, ecco il trailer di annuncio

Giuseppe Licciardi5 Ottobre 2020
call of duty warzone

Call of Duty Warzone, ecco le novità della Season 6

Giuseppe Licciardi29 Settembre 2020

Microsoft acquisisce UFFICIALMENTE ZeniMax/Bethesda

Giuseppe Licciardi21 Settembre 2020

Call of Duty Black Ops Cold War, svelato il multiplayer

Giuseppe Licciardi10 Settembre 2020