Rockstar Games annuncia Red Dead Online: la beta pubblica arriverà a novembre

News
Francesco Damiani
Appassionato di videogames e di cinema fin dalla tenera età. Crescendo ho imparato a conoscere questi due settori, studiando ogni loro forma creativa e comprendendo il grande lavoro che si cela dietro.

Appassionato di videogames e di cinema fin dalla tenera età. Crescendo ho imparato a conoscere questi due settori, studiando ogni loro forma creativa e comprendendo il grande lavoro che si cela dietro.

Tempo di lettura: 1 minuto

Rockstar Games ha annunciato la Red Dead Online, una nuova esperienza online che andrà ad arricchire Red Dead Redemption 2.


La software house descrive Red Dead Online come una grande esperienza classica di Red Dead Redemption, di fatti questa funzione oltre a godere della tipica componente narrativa della serie sarà accompagnata da un gameplay dinamico e molto competitivo.
Inoltre potrà essere giocata sia in solitaria che in compagnia e verrà aggiornata continuamente dopo il lancio del titolo, questo per permettere ai giocatori di vivere un esperienza di gioco unica è ricca di novità.


Red Dead Online
debutterà a novembre è potrà essere provata sotto forma di Beta pubblica, dopo il post lancio del titolo il cui arrivo è previsto per il 26 ottobre.
Rockstar ha dichiarato di voler seguire il modello sviluppato per Grand Theft Auto V, proponendo una componente online distaccata dal gioco principale.
Per ora non possiamo che attenerci a quanto dichiarato e attendere  ulteriori comunicazioni da parte della compagnia.

Altri articoli in News

Disaster Report 4 Summer Memories, disponibile da oggi

Giuseppe Licciardi7 Aprile 2020

Saints Row The Third Remasterd, in uscita il 22 maggio

Giuseppe Licciardi6 Aprile 2020
call of duty modern warfare

Call of Duty Modern Warfare, il multiplayer gratuito per tutto il weekend

Giuseppe Licciardi3 Aprile 2020
resident evil 3

Resident Evil 3 Remake, il terrore è disponibile da oggi

Giuseppe Licciardi3 Aprile 2020
the last of us 2

The Last of Us 2, ufficialmente rimandato a data da destinarsi

Giuseppe Licciardi2 Aprile 2020
coronavirus

Coronavirus, i videogiocatori continuano a sostenere la Croce Rossa

Giuseppe Licciardi2 Aprile 2020