News
Giuseppe Barbieri
Avevo circa 7 anni quando per la prima volta vidi uno dei miei fratelli giocare ai titoli più simbolici sulla prima Playstation, come Crash Bandicoot o Resident Evil 3: Nemesis. Da quel giorno mi sono interessato a questo mondo, facendo crescere sempre più la passione per i videogiochi. Credo e affermo che i videogiochi siano una vera e propria forma d'arte e di espressione che si unisce ad altri tipi di arte che insieme riescono catapultarti in un altro mondo. Ciò che apprezzo per lo più nei videogiochi sono le storie profonde, giocherei a COD o a qualunque altro multiplayer soltanto per noia. Amo le storie, e amo crearle. Oltre ad essere un videogiocatore in cerca di storie ho, da qualche tempo, anche l'interesse per la lettura e la scrittura.

Avevo circa 7 anni quando per la prima volta vidi uno dei miei fratelli giocare ai titoli più simbolici sulla prima Playstation, come Crash Bandicoot o Resident Evil 3: Nemesis. Da quel giorno mi sono interessato a questo mondo, facendo crescere sempre più la passione per i videogiochi. Credo e affermo che i videogiochi siano una vera e propria forma d'arte e di espressione che si unisce ad altri tipi di arte che insieme riescono catapultarti in un altro mondo. Ciò che apprezzo per lo più nei videogiochi sono le storie profonde, giocherei a COD o a qualunque altro multiplayer soltanto per noia. Amo le storie, e amo crearle. Oltre ad essere un videogiocatore in cerca di storie ho, da qualche tempo, anche l'interesse per la lettura e la scrittura.

Tempo di lettura: 2 minuti

Oggi 24 Gennaio 2017 è finalmente uscito il settimo atteso capitolo della saga di Resident Evil 7 (BioHazard 7 in Giappone) anche se in effetti alcuni negozi sono riusciti a fare concorrenza alle altre grandi catene commerciali rendendolo disponibile già da qualche giorno.

Su Resident Evil 7 (da quando ha fatto la sua apparizione per la sua prima volta all’E3 2016) sono state dette tante cose, soprattutto molto negative, in particolar modo i fan non sono riusciti ad apprezzare la prima persona,considerandola come una pessima scelta da parte di Capcom,accusandola di aver reso il gioco in prima persona solo per garantire le vendite del Playstation VR che avrebbe avuto una più alta esperienza di gioco.

Resident Evil 7

Tuttavia pare che al momento qualcuno stia iniziando un po’ a ricredersi e a rivalutare questo nuovo capitolo in senso positivo. Resident Evil è davvero tornato alle origini? Per Capcom è un Si pieno,e forse sta cominciando ad esserlo anche per i fan che proprio in queste ore ci stanno giocando. In ogni caso oggi, giorno del lancio in tutto il mondo, (in Giappone verrà lanciato il 26 Gennaio) è stato reso disponibile un ultimo trailer (in alto alla News) che riporta un quadro generale della situazione che ci aspetterà in questo nuovo episodio e a giudicare dal trailer forse riusciremo a scoprire il passato della famiglia Baker!?

Se siete ancora indecisi, vi invitiamo a scaricare il Teaser gratuito dal Playstation Store di PS4.

Ricordiamo che Resident Evil 7 è disponibile nei negozi al prezzo di 70,98 per Playstation 4 e Xbox One e per PC al prezzo di 60,98, è prevista anche un’ edizione collector al prezzo di 99,98 ma NON include il gioco.

Altri articoli in News

The Last of Us – Naughty Dog elogia il cosplay di Joel dell’italiano Gabriele Domenighini

Antonio Facchini17 Marzo 2021

Call of Duty Cold War, le prime tre missioni della Campagna

Giuseppe Licciardi3 Novembre 2020

Control Ultimate Edition, arriva su Switch la versione Cloud

Giuseppe Licciardi28 Ottobre 2020
need for speed hot pursuit

Need For Speed Hot Pursuit Remastered UFFICIALE, ecco il trailer di annuncio

Giuseppe Licciardi5 Ottobre 2020
call of duty warzone

Call of Duty Warzone, ecco le novità della Season 6

Giuseppe Licciardi29 Settembre 2020

Microsoft acquisisce UFFICIALMENTE ZeniMax/Bethesda

Giuseppe Licciardi21 Settembre 2020