Resident Evil 3: il Nemesis sarà più temibile del Mr. X di RE2 Remake

News
Avatar

Tempo di lettura: 2 minuti

Ci sono molte ragioni per cui il remake di Resident Evil 3 è uno dei titoli più attesi del 2020: dal probabile ritorno di una vecchia minaccia ad una mappa più esplorabile rispetto al passato, senza dimenticarci della rinnovata importanza ricoperta dal sound design… i motivi per attendere spasmodicamente questo remake sono parecchi.  Ma mentre tutto ciò è molto eccitante, sappiamo bene quale sarà la caratteristica più memorabile di Resident Evil 3, stiamo ovviamente parlando del temibile Nemesis.

In Resident Evil 2  dello scorso anno, il Tyrant che indossa un cappello e un trench, spesso chiamato Mr. X, ha terrorizzato milioni di giocatori, ma Nemesis ha il potenziale per farlo sembrare il vostro zio sciocco e amichevole. Ed è esattamente ciò che il team di sviluppo del remake di RE3 sta cercando di fare.

Parlando di recente in un’intervista con GamesRadar, il  produttore di Resident Evil 3, Peter Fabiano, ha parlato di come si sia sovrapposto lo sviluppo dei due remake e del successo ottenuto da Mr. X di RE2. Il produttore è dunque determinato a superarsi col Nemesis.

“Ci sono state alcune sovrapposizioni nello sviluppo di RE3 e RE2, entrambi utilizzano RE Engine”, ha dichiarato Fabiano. “Sicuramente abbiamo sfruttato l’esperienza acquisita col Tyrant di RE2, ma Nemesis è sinonimo di terrore ed è un inseguitore implacabile che può usare le armi”. Tutto ciù ricorda dichiarazioni simili rilasciate qualche settimana fa.

“Durante lo sviluppo, il nostro direttore ha visto ciò che il team ha fatto con Tyrant in RE2 dello scorso anno ed è stato determinato a superarlo con Nemesis”, ha aggiunto Fabiano. “Considerando il design e l’intelligenza artificiale di Nemesis, siamo rimasti colpiti da ciò che il team RE2 aveva fatto con Tyrant, ma volevamo assicurarci che Nemesis fosse sinonimo di paura. Lo vedrai pad alla mano.”

Mr. X ha fatto un grande balzo in avanti nel remake rispetto all’originale Resident Evil 2. Nemesis era già una presenza abbastanza minacciosa nell’originale Resident Evil 3, quindi se il remake può modernizzarlo e rivitalizzarlo così come il suo predecessore ha fatto per il Tyrant, vivremo un’esperienza davvero terrificante nel migliore dei modi possibile.

Resident Evil 3 uscirà su PS4, Xbox One e PC il 3 aprile. 

NerdPlanet consiglia...
Preordinalo ed approfitta dello sconto cliccando QUI.

Altri articoli in News

Call of Duty Cold War, le prime tre missioni della Campagna

Giuseppe Licciardi3 Novembre 2020

Control Ultimate Edition, arriva su Switch la versione Cloud

Giuseppe Licciardi28 Ottobre 2020
need for speed hot pursuit

Need For Speed Hot Pursuit Remastered UFFICIALE, ecco il trailer di annuncio

Giuseppe Licciardi5 Ottobre 2020
call of duty warzone

Call of Duty Warzone, ecco le novità della Season 6

Giuseppe Licciardi29 Settembre 2020

Microsoft acquisisce UFFICIALMENTE ZeniMax/Bethesda

Giuseppe Licciardi21 Settembre 2020

Call of Duty Black Ops Cold War, svelato il multiplayer

Giuseppe Licciardi10 Settembre 2020