Resident Evil 2 Remake: una vecchia conoscenza si unisce al team di sviluppo?

News
Marco Pasqualini
Nato nel 1982 Marco è un ragazzo di città che ama la campagna più del multiplayer, pratica la monogamia su console, ne ama una alla volta anche se spesso si concede qualche scappatella su PC.

Nato nel 1982 Marco è un ragazzo di città che ama la campagna più del multiplayer, pratica la monogamia su console, ne ama una alla volta anche se spesso si concede qualche scappatella su PC.

Tempo di lettura: 2 minuti

Capcom è furba, sta facendo crescere uno smisurato hype verso il remake di Resident Evil 2, il quale è probabilmente, ad oggi, l’episodio più amato dai fan. Un mese fa il gioco ha festeggiato i venti anni dall’uscita e tutti si attendevano qualche importante annuncio in pompa magna. Niente di tutto ciò: soltanto qualche più o meno velata trollata ai fan.

In attesa di qualche nuova da Capcom stessa, oggi riportiamo una notizia circa un possibile ritorno di una delle figure più importanti nella creazione del RE originale: Hydeki Kamiya. Il nome ad alcuni non dirà nulla di particolare ma egli è stato il director di RE2 e inoltre il creatore di Devil May Cry (che, ricordiamo, in origine era stato sviluppato per essere il quarto episodio della saga zombie).

Non lo si vedeva in Capcom dal 2006, anno in cui venne chiuso Clover Studio, ma ieri nel proprio profilo Instagram ha pubblicato una foto ritraente lui davanti agli uffici della storica casa di Osaka. Il commento allusivo “Hideki Kamiya si avvicina alla Capcom” potrebbe essere un valido indizio circa il suo ritorno? I fan sperano sia vero ma è lecito pensare che il suo approdo possa essere un tentativo per migliorare la qualità del remake. E’ alquanto strano che in circa due anni non sia ancora stato mostrato nulla di concreto, soprattutto se correlato a ciò che accadde con Resident Evil 7, il quale a poche ore dall’annuncio proponeva trailer e addirittura demo giocabile.

In attesa di conferme vi lasciamo con una curiosa immagine di Leon e Claire che, come noi, aspettano davanti ad un computer; tranquilli, siamo sulla stessa barca.

Altri articoli in News

Bioshock The Collection (NSW) Recensione, capolavori portatili

Andy Bercaru4 Giugno 2020
dynasty warriors

Dynasty Warriors 9, il titolo si aggiunge alla linea Playstation Hits

Giuseppe Licciardi3 Giugno 2020

Skelattack, il nuovo platform 2D pubblicato da Konami

Giuseppe Licciardi3 Giugno 2020
ps5

PS5, Sony decide di posticipare l’evento dedicato ai giochi

Giuseppe Licciardi1 Giugno 2020

PS5, annunciato nuovo evento dedicato ai giochi

Giuseppe Licciardi29 Maggio 2020

Far Cry 5, gioca gratuitamente al titolo per tutto il fine settimana

Giuseppe Licciardi29 Maggio 2020