Resident Evil 2: ecco le differenze fra i livelli di difficoltà Assistita, Standard e Hardcore

News
Salvo Privitera
Appassionato da sempre di videogiochi, serie tv e film. Vivo la mia vita un quarto di miglio alla volta cercando di evitare gli spoiler per tutta la roba che ho ancora da recuperare. E fidatevi, ne ho tanta.

Appassionato da sempre di videogiochi, serie tv e film. Vivo la mia vita un quarto di miglio alla volta cercando di evitare gli spoiler per tutta la roba che ho ancora da recuperare. E fidatevi, ne ho tanta.

Tempo di lettura: 1 minuto

Da domani sarà disponibile per tutti Resident Evil 2, il remake dell’omonimo titolo uscito durante l’era Playstation One. Il survival horror farà scegliere al giocatore tre livelli di difficoltà; Assistita, Standard e Hardcore. Ecco nel dettaglio quali cambiamenti subirà il gameplay.

Assistita (Facile)

La modalità Facile è raccomandata per i principianti e per tutti coloro che non hanno dimestichezza con la serie o i giochi d’azione. Ci sarà la mira assistita per mirare meglio, i nemici cadranno con pochissimi colpi, e la salute si ripristinerà da sola fino ad un certo punto senza bisogno di oggetti curativi. E ci sarà il salvataggio automatico.

Standard (Normale)

L’impostazione consigliata per la maggior parte dei giocatori. A differenza della prima, i nemici periranno con più colpi, e la salute verrà ripristinata solo attraverso oggetti curativi. Anche con la modalità Standard è previsto il salvataggio automatico.

Hardcore (Difficile)

Il nome descrive perfettamente questa modalità, tutto sarà più difficile, per i giocatori che cercano una vera sfida. Ci vorranno circa 10-12 proiettili solo per abbattere uno zombie. Non ci sarà alcun tipo di mira assistita, e per salvare il gioco si dovranno usare unicamente i nastri d’inchiostro, proprio come l’originale. Insomma, un vero incubo.

E voi, a quale difficoltà avete intenzione d’iniziare Resident Evil 2?

Fonte: GearNuke

Altri articoli in News

Bioshock The Collection (NSW) Recensione, capolavori portatili

Andy Bercaru4 Giugno 2020
dynasty warriors

Dynasty Warriors 9, il titolo si aggiunge alla linea Playstation Hits

Giuseppe Licciardi3 Giugno 2020

Skelattack, il nuovo platform 2D pubblicato da Konami

Giuseppe Licciardi3 Giugno 2020
ps5

PS5, Sony decide di posticipare l’evento dedicato ai giochi

Giuseppe Licciardi1 Giugno 2020

PS5, annunciato nuovo evento dedicato ai giochi

Giuseppe Licciardi29 Maggio 2020

Far Cry 5, gioca gratuitamente al titolo per tutto il fine settimana

Giuseppe Licciardi29 Maggio 2020