News
Giuseppe Barbieri
Avevo circa 7 anni quando per la prima volta vidi uno dei miei fratelli giocare ai titoli più simbolici sulla prima Playstation, come Crash Bandicoot o Resident Evil 3: Nemesis. Da quel giorno mi sono interessato a questo mondo, facendo crescere sempre più la passione per i videogiochi. Credo e affermo che i videogiochi siano una vera e propria forma d'arte e di espressione che si unisce ad altri tipi di arte che insieme riescono catapultarti in un altro mondo. Ciò che apprezzo per lo più nei videogiochi sono le storie profonde, giocherei a COD o a qualunque altro multiplayer soltanto per noia. Amo le storie, e amo crearle. Oltre ad essere un videogiocatore in cerca di storie ho, da qualche tempo, anche l'interesse per la lettura e la scrittura.

Avevo circa 7 anni quando per la prima volta vidi uno dei miei fratelli giocare ai titoli più simbolici sulla prima Playstation, come Crash Bandicoot o Resident Evil 3: Nemesis. Da quel giorno mi sono interessato a questo mondo, facendo crescere sempre più la passione per i videogiochi. Credo e affermo che i videogiochi siano una vera e propria forma d'arte e di espressione che si unisce ad altri tipi di arte che insieme riescono catapultarti in un altro mondo. Ciò che apprezzo per lo più nei videogiochi sono le storie profonde, giocherei a COD o a qualunque altro multiplayer soltanto per noia. Amo le storie, e amo crearle. Oltre ad essere un videogiocatore in cerca di storie ho, da qualche tempo, anche l'interesse per la lettura e la scrittura.

Tempo di lettura: 2 minuti

Remothered: Tormented Fathers in effetti è stato già annunciato qualche settimana fa, ma se ne è parlato ben poco poiché è tutto attualmente in fase pre-alpha. Parliamo di un videogioco Survival Horror con gameplay in terza persona, ed è attualmente in sviluppo presso il team di Stormind Games, sul motore grafico Unreal Engine 4, scritto e diretto da Chris Darril (orgoglio Italiano di noi gamer).

Il gioco si prospetta essere una trilogia, di cui il primo capitolo è proprio questo: Tormented Fathers.

game-screenshot-33_6u8p.1920

La protagonista Rosemary Reed, è una donna di 35 anni che raggiunge l’abitazione di un noto, ma ormai ex notaio Richard Felton, affetto da una misteriosa malattia, che lo ha reso debole e morente. Giunta alla residenza Felton, ella viene accolta dall’infermiera Gloria, quest’ultima gli rivelerà poi le sue reali intenzioni: scoprire che fine abbia fatto Celeste, figlia dell’uomo.

Ci si chiederà, nel corso della storia, cosa nascondino l’uomo, la moglie Arianna e la loro infermiera Gloria. La trama si infittisce non appena l’inquietante figura di una suora rossa risulta essere la causa della sparizione della piccola Felton e, da quel momento, avranno inizio una serie di terrificanti avvenimenti.

game-screenshot-09_5rxy.1920

In alto alla notizia riportiamo il trailer di 3 minuti netti, per chi ci ha giocato sulla ormai vecchia Playstation 2, potrebbe notare una vaga somiglianza con la perla The Rule of Rose, dovuta forse all’ambientazione, allo stile di gioco ed al tipo di concept applicato sulla realizzazione della fisionomia dei personaggi.

Sembrerà strano, ma Remothered: Tormented Fathers è previsto per quest’anno e sarà disponibile solo per Playstation 4 e PC, con disponibilità in digitale anche su Steam.

04-red-nun_y344.1920

A seguire alleghiamo tutta la galleria fotografica tratta dal gioco. A giudicare anche dal trailer, l’idea non è affatto male e, dato l’imminente uscita, possiamo pensare già ad un possibile gameplay all’E3 di quest’anno.

Altri articoli in News

PES 2020, Konami annuncia l’evento Uefa Euro 2020

Giuseppe Licciardi7 Luglio 2020

Playstation Plus, i nuovi titoli gratuiti di Luglio sono 3

Giuseppe Licciardi29 Giugno 2020

Star Wars Squadrons, annunciato il nuovo titolo con trailer di lancio

Giuseppe Licciardi15 Giugno 2020

Destiny 2, in arrivo la nuova espansione “Oltre la Luce”

Giuseppe Licciardi9 Giugno 2020

Bioshock The Collection (NSW) Recensione, capolavori portatili

Andy Bercaru4 Giugno 2020
dynasty warriors

Dynasty Warriors 9, il titolo si aggiunge alla linea Playstation Hits

Giuseppe Licciardi3 Giugno 2020