Il remake 3D di Secret of Mana avrà una distribuzione fisica molto limitata

News
Matteo Ivaldi
Amante delle storie in ogni forma, ha affittato un emisfero del cervello a mondi immaginari. Avendo passato l'infanzia tra navi spaziali, Tolkien e Final Fantasy non può più fare a meno di flirtare con la fantascienza, la letteratura e i videogiochi. Talvolta può sembrarvi distratto, in realtà è probabile che stia facendo scorrere scene assurde nella sua testa con tanto di titoli di coda.

Amante delle storie in ogni forma, ha affittato un emisfero del cervello a mondi immaginari. Avendo passato l'infanzia tra navi spaziali, Tolkien e Final Fantasy non può più fare a meno di flirtare con la fantascienza, la letteratura e i videogiochi. Talvolta può sembrarvi distratto, in realtà è probabile che stia facendo scorrere scene assurde nella sua testa con tanto di titoli di coda.

Tempo di lettura: 2 minuti

Secret of Mana è uno dei giochi di ruolo dei primi anni novanta più celebrati dalla comunità nostalgica e allo stesso tempo uno dei meno giocati. Uscito nel 1993 per Super Nintendo e prodotto dalla Squaresoft tra Final Fantasy V e Romancing SaGa 2, sequel del primo Seiken Densetsu conosciuto sia con il titolo di Final Fantasy Adventure che Mystic Quest nei territori occidentali, Secret of Mana venne scritto da Hiromichi Tanaka per la regia di Koichi Ishii – che collaborarono nuovamente nel 2002 per il moorpg Final Fantasy XI – e divenne presto un titolo di culto.

La trama di Mana racconta l’avventura di tre ragazzi entrati in possesso della Mana Sword, l’arma leggendaria dell’eroe dell’antichità che distrusse la fortezza volante Mana, ovvero eretta tramite la più grande fonte di energia magica del mondo, ponendo fine a un conflitto devastante contro gli Dei. La liberazione delle spada ha consentito alle creature nemiche dell’umanità di invadere ancora una volta il pianeta, recando con sé morte e distruzione; a causa di ciò i protagonisti dovranno restituire alla spada l’onore perduto recandosi agli otto templi del Mana, guardandosi dalle mire malvagie dell’evocatore Thanatos che ha assunto dietro le quinte il comando del massimo impero del presente.

Secret of Mana unì il classico gameplay dei giochi di ruolo degli anni ottanta-novanta a una serie di migliorie tecniche come le battaglie in tempo reale, la possibilità di impartire ordini agli elementi del party durante i combattimenti nonché l’inclusione di una modalità multiplayer per console in cui un secondo e un terzo personaggio potevano contribuire attivamente all’avventura, il tutto in un mondo colorato e affascinante dai meravigliosi scenari naturali concepiti da Hirō Isono, scomparso nel 2013, e la colonna sonora a cura di Hiroki Kikuta (Koudelka, Shining Hearts). La serie conta oggi tre seguiti ufficiali e altrettanti spin-off: l’ultimo episodio, Rise of Mana, è uscito nel 2014 per iOS, Android e PlayStation Vita.

Un remake tridimensionale di Secret of Mana è previsto per Pc (attraverso la piattaforma Steam), PlayStation 4 e Vita il 15 Febbraio 2018. Sebbene la distribuzione del titolo avverrà quasi esclusivamente in formato digitale, la Square Enix ha annunciato che la catena di GameStop americana e la Eb Games in Canada disporrà di un numero limitato di copie fisiche del gioco. A quanto pare questa è l’unica possibilità che avranno i collezionisti più scafati di entrare in possesso dell’edizione limitata di Secret of Mana senza ricorrere ai digital store. Tenete d’occhio le offerte online a partire da febbraio, appassionati di capolavori videoludici giapponesi.

Fonte: GameSpot

Altri articoli in News

need for speed hot pursuit

Need For Speed Hot Pursuit Remastered UFFICIALE, ecco il trailer di annuncio

Giuseppe Licciardi5 Ottobre 2020
call of duty warzone

Call of Duty Warzone, ecco le novità della Season 6

Giuseppe Licciardi29 Settembre 2020

Microsoft acquisisce UFFICIALMENTE ZeniMax/Bethesda

Giuseppe Licciardi21 Settembre 2020

Call of Duty Black Ops Cold War, svelato il multiplayer

Giuseppe Licciardi10 Settembre 2020

Twitch Versus, un nuovo modo per organizzare competizioni

Giuseppe Licciardi10 Settembre 2020
Assassin’s Creed Valhalla

Assassin’s Creed Valhalla, titolo di lancio per Xbox Series X e Series S

Giuseppe Licciardi9 Settembre 2020