Red Dead Redemption 2: la data dell’uscita su Steam

News
Avatar
Freelance Journalist | Digital Marketing Specialist | Faccio cose, vedo gente
@https://twitter.com/AleLazyCampo

Freelance Journalist | Digital Marketing Specialist | Faccio cose, vedo gente

Tempo di lettura: 2 minuti

E’ stato uno dei titoli più attesi del 2018 e continua a essere uno dei giochi ad aver maggior seguito nel 2019: Red Dead Redemption 2, terzo capitolo della saga Red Dead iniziata nel 2004 si conferma sempre più come un capolavoro di Rockstar Games.

Leggi anche:  Google Stadia, risoluzione e prestazioni dipendono dagli sviluppatori

Con l’uscita su console prima, l’annuncio per Google Stadia poi e ora l’uscita su Pc, il gioco continua a essere sulla cresta dell’onda; il gioco è infatti disponibile da inizio mese su Rockstar Game Launcher e su Epic Game Store, mentre è arrivato sulla piattaforma di game streaming del colosso di Mountain View in concomitanza con il lancio (ovvero il 19 novembre). E adesso, finalmente, è arrivato il momento della versione Steam.

Fissate bene questa data sul calendario: sarà il prossimo 5 dicembre il giorno ello sbardo di Red Dead Redemption 2 sulla piattaforma di Valve, con una versione identica a quella già rilasciata sui altri store PC, con tutte le aggiunte già note. A dare la notizia è stata la stessa Rockstar Games tramite Twitter.

Leggi anche:  Bully 2, trapelano dettagli su un progetto abbandonato da Rockstar

Red Dead Redemption 2 includerà anche la modalità online, chiamata semplicemente Red Dead Online: qui potrete creare il vostro personaggio e creare la sua storia, facendogli compiere delle missioni in solitaria o in collaborazione con altri giocatori, decidendo da che parte della legge stare e, perché no, concedervi qualche sana partita a poker nei saloon contro altri giocatori o svagarvi andando a caccia. L’obiettivo di Rockstar Games è quello di ripetere il successo raggiunto con GTA Online.

L’open world ambientato nel far west è l’ultimo grosso lavoro dello studio Rockstars, che al momento sembra voglia puntare ad ampliare il suo ventaglio di ambientazioni: oltre a GTA e Bully infatti, sembra che il prossimo titolo possa essere ambientato addirittura in epoca medievale. Non esistono ancora notizie certe in merito, ma una cosa è sicura: gli standard qualitativi di gioco e grafica saranno ancora una volta elevatissimi.

Altri articoli in News

Iron Man VR: il titolo di Camouflaj verrà posticipato a Maggio

Giuseppe Licciardi18 Gennaio 2020

Kingpin: Realoded annunciato per PC, PS4, Switch e Xbox one

Luca Paura18 Gennaio 2020

Epic Store: lo store utilizzerà opencritic per evitare review bombing

Giuseppe Licciardi17 Gennaio 2020

Monster Hunter World: arriva la patch per Pc, che salva la catastrofe

Giuseppe Licciardi17 Gennaio 2020

PlayStation 5, il controller potrebbe essere retrocompatibile

Fabrizio Giardina17 Gennaio 2020

Destiny 2: il team di Bungie apre una raccolta fondi per l’Australia

Giuseppe Licciardi17 Gennaio 2020