ReCore segna oggi l’inizio di Xbox Play Anywhere

News
Maria Elena Sirio
Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

Tempo di lettura: 1 minuto

ReCore, nonostante la tiepida accoglienza ricevuta ieri dalla stampa internazionale, taglia oggi la linea rossa che segna l’inizio del progetto Xbox Play Anywhere. Uscito oggi, l’action adventure firmato Armature Studio sarà infatti il primo a beneficiare del nuovo metodo di distribuzione di Microsoft.

Grazie a Play Anywhere i titoli usciti per Xbox One e PC saranno caratterizzati dalla funzione cross-buy attiva che consente, mediante una sola copia del gioco in questione, di giocarci sia su PC (con Windows 10 installato) sia su console.

Altro importante dettaglio incluso nel pacchetto di Microsoft è la funzione cross-save. Quest’ultima permette di importare i salvataggi, mediante il cloud, da una versione all’altra. In questo modo sarà possibile proseguire nel gioco sia su PC sia su Xbox One, e sfruttare un multiplayer cross-platform.

Inizierete a sperimentare il nuovo metodo di distribuzione con ReCore?

 

Altri articoli in News

Call of Duty Cold War, le prime tre missioni della Campagna

Giuseppe Licciardi3 Novembre 2020

Control Ultimate Edition, arriva su Switch la versione Cloud

Giuseppe Licciardi28 Ottobre 2020
need for speed hot pursuit

Need For Speed Hot Pursuit Remastered UFFICIALE, ecco il trailer di annuncio

Giuseppe Licciardi5 Ottobre 2020
call of duty warzone

Call of Duty Warzone, ecco le novità della Season 6

Giuseppe Licciardi29 Settembre 2020

Microsoft acquisisce UFFICIALMENTE ZeniMax/Bethesda

Giuseppe Licciardi21 Settembre 2020

Call of Duty Black Ops Cold War, svelato il multiplayer

Giuseppe Licciardi10 Settembre 2020