Quantic Dream: i creatori di Detroit, promettono grandi notizie nel 2019

News
Salvo Privitera
Appassionato da sempre di videogiochi, serie tv e film. Vivo la mia vita un quarto di miglio alla volta cercando di evitare gli spoiler per tutta la roba che ho ancora da recuperare. E fidatevi, ne ho tanta.

Appassionato da sempre di videogiochi, serie tv e film. Vivo la mia vita un quarto di miglio alla volta cercando di evitare gli spoiler per tutta la roba che ho ancora da recuperare. E fidatevi, ne ho tanta.

Tempo di lettura: 2 minuti

I giochi della casa francese, Quantic Dream, sono sempre molto discussi nell’industria e fra gli appassionati, c’è chi li considera lo step successivo alle avventure grafiche, le avventure dinamiche, e chi non li considera affatto videogiochi ma film interattivi.

Negli anni la software house ha ricevuto grande notorietà grazie ai titoli, in esclusiva Sony, che hanno venduto sempre bene e ricevuto ottimi consensi dalla critica, Heavy Rain, Beyond e, l’ultimo arrivato nonché titolo di maggior successo, Detroit: Become Human.

Su Twitter, la pagina ufficiale della software house ha comunque annunciato che “Torneremo presto con delle grandi notizie.

Non sappiamo a quale titolo stanno lavorando ma, quest’ultimo, potrebbe abbandonare la “sponda” Sony per diventare un titolo multipiattaforma. Secondo un articolo su ResetEra infatti, la casa francese sta cercando un Senior PC Engine Programmer con esperienza sulle Direct3D 11 o 12 per collaborare allo sviluppo e dei motori grafici su PC e che lavorerà ai futuri progetti tripla A. Tra i requisiti si parla anche di esperienza nello sviluppo su console.

Quantic Dream ha infatti avuto ottimi rapporti con Sony ma il loro accordo vedeva lo sviluppo di tre titoli in esclusiva per console Playstation già citati già in precedenza. 

 In foto: Willem Dafoe, David Cage, capoccia di Quantic Dream, ed Ellen Page durante una sessione di motion capture per il loro secondo titolo in esclusiva Playstation, Beyond: Due anime.

Che il prossimo titolo della casa francese possa essere multipiattaforma? O addirittura esclusiva Microsoft, visto che quest’ultima era in trattativa con uno studio vicino a Playstation

Fonte: ResetEra.

Altri articoli in News

need for speed hot pursuit

Need For Speed Hot Pursuit Remastered UFFICIALE, ecco il trailer di annuncio

Giuseppe Licciardi5 Ottobre 2020
call of duty warzone

Call of Duty Warzone, ecco le novità della Season 6

Giuseppe Licciardi29 Settembre 2020

Microsoft acquisisce UFFICIALMENTE ZeniMax/Bethesda

Giuseppe Licciardi21 Settembre 2020

Call of Duty Black Ops Cold War, svelato il multiplayer

Giuseppe Licciardi10 Settembre 2020

Twitch Versus, un nuovo modo per organizzare competizioni

Giuseppe Licciardi10 Settembre 2020
Assassin’s Creed Valhalla

Assassin’s Creed Valhalla, titolo di lancio per Xbox Series X e Series S

Giuseppe Licciardi9 Settembre 2020