Quantic Dream: David Cage lancia una frecciatina sul 2020 in un suo tweet

News
Giuseppe Licciardi
Nato con un pad nella mano sinistra e un mouse nella destra. Ancora non si conosce la sua vera provenienza, molti pensano faccia parte di un' antica razza aliena che mira a divulgare il videogioco come arte. Per ora si sa solo che studia per diventare Ingegnere Informatico, ma forse è solo una scusa per mimetizzarsi tra gli essere umani.
@https://twitter.com/Sn0WzX

Nato con un pad nella mano sinistra e un mouse nella destra. Ancora non si conosce la sua vera provenienza, molti pensano faccia parte di un' antica razza aliena che mira a divulgare il videogioco come arte. Per ora si sa solo che studia per diventare Ingegnere Informatico, ma forse è solo una scusa per mimetizzarsi tra gli essere umani.

Tempo di lettura: 2 minuti

In un nuovo tweet di David Cage di Quantic Dream, stuzzica le sorprese che arrivano dallo studio quest’anno. “Il 2020 dovrebbe essere ancora più avvincente“, afferma Cage. Abbiamo molte sorprese per i nostri fan, quindi rimanete sintonizzati! E nel 2020 più che mai: sii deviante! ” Sebbene non sia chiaro cosa verrà annunciato, è possibile che abbiano qualcosa da annunciare per le piattaforme di prossima generazione man mano che avremo maggiori dettagli su di esse.

Leggi anche:  Yakuza: Like a Dragon ha sofferto diversi problemi di sviluppo

All’inizio dello scorso anno, NetEase Games ha acquisito una partecipazione minore in Quantic Dream. Nonostante l’acquisizione, Quantic Dream è ancora di proprietà indipendente. Lo sviluppatore è noto soprattutto per lo sviluppo di esclusive PlayStation come Heavy Rain e Beyond Two Souls. Più recentemente, Quantic Dream ha pubblicato Detroit: Become Human nel 2018. Il gioco di fantascienza ha continuato la direzione dello sviluppatore di sviluppare giochi basati sulla narrazione in cui ogni decisione presa ha un impatto. Il gioco ha raggiunto 3 milioni di unità vendute a partire dallo scorso ottobre.

Leggi anche:  Sony: anche quest'anno l'azienda potrebbe saltare l'E3, tutto ancora in dubbio

Ad agosto, Tomas Franzese di DualShockers ha avuto la possibilità di intervistare Cage e chiedergli di passare da PlayStation, porting di giochi su PC e altro ancora. Alla domanda su cosa ha portato lo sviluppatore a portare i propri giochi su PC, Cage ha dichiarato: “Stavamo pensando a dove volevamo andare con l’azienda per un po ‘di tempo, circa due anni prima del rilascio di Detroit. Volevamo esplorare nuove idee da molto tempo, lavorare su piattaforme diverse e raggiungere giocatori in tutto il mondo. ”

Detroit: Become Human è disponibile su PlayStation 4. Man mano che verranno annunciate altre notizie su ciò che Quantic Dream ha in programma. Se avremo maggiori notizie, ovviamente ve lo faremo sapere. Siamo sicuri che presenteranno qualcosa durante questo E3.

NerdPlanet consiglia...
Se volete acquistare l’ultimo titolo di Quantic dream, potete farlo cliccando qui

Altri articoli in News

The Last of Us – Naughty Dog elogia il cosplay di Joel dell’italiano Gabriele Domenighini

Antonio Facchini17 Marzo 2021

Call of Duty Cold War, le prime tre missioni della Campagna

Giuseppe Licciardi3 Novembre 2020

Control Ultimate Edition, arriva su Switch la versione Cloud

Giuseppe Licciardi28 Ottobre 2020
need for speed hot pursuit

Need For Speed Hot Pursuit Remastered UFFICIALE, ecco il trailer di annuncio

Giuseppe Licciardi5 Ottobre 2020
call of duty warzone

Call of Duty Warzone, ecco le novità della Season 6

Giuseppe Licciardi29 Settembre 2020

Microsoft acquisisce UFFICIALMENTE ZeniMax/Bethesda

Giuseppe Licciardi21 Settembre 2020