PS5 sarà ricca di grandi giochi, stando alle parole di Hermen Hulst

News
Avatar

Tempo di lettura: 2 minuti

Hermen Hulst è da poco alla guida dei Worldwide Studios di PlayStation. L’ex amministratore delegato di Guerrilla Games afferma che Sony ha grandi progetti per PS5  che includono la creazione di “esperienze nuove e diversificate per una nuova generazione di giocatori”.

A novembre, dopo quasi due decenni di lavoro tra Horizion: Zero Dawn  e il  franchise di Killzone presso gli studi di Guerrilla, Hulst è stato annunciato come il nuovo responsabile dei Worldwide Studios. Ha sostituito un’icona dell’industria del gaming del calibro di Shuhei Yoshida, che ha assunto un nuovo stimolante ruolo che lo porterà a collaborare con sviluppatori esterni per portare nuovi giochi nell’ecosistema PlayStation.

In un’intervista a Gamesindustry.biz, Hulst ha parlato della sua collaborazione con Hideo Kojima per il recente Death Stranding, dei suoi anni di esperienza in Guerrilla e, soprattutto, ha accennato a ciò che la prossima generazione di hardware PlayStation potrà mettere in atto. Citando l’ampia gamma di varietà produttive dei giochi disponibili sulla piattaforma PlayStation, Hulst ha affermato quanto segue.

“Come PlayStation, dobbiamo fornire una piattaforma che includa esperienze di gioco ben diversificate. Siamo molto impegnati nei tipi di giochi che abbiamo realizzato presso i Worldwide Studios nell’ultimo decennio: grandi e spettacolari esperienze con storie e personaggi al centro. Continueremo a creare questi giochi, perché adoriamo crearli. E come marchio siamo ansiosi di espanderci e iniziare a includere e curare una nuova generazione di sviluppatori, che creeranno esperienze nuove e variegate per una nuova generazione di giocatori.”

Leggi anche:  Predator Hunting Grounds, svelata la data d'uscita durante lo State of Play

Certamente la dichiarazione non rivela chissà quali novità, tuttavia sembra confermare che Sony abbia intenzione di mantenere la rotta in termini di approccio per continuare a mantenere la propria leadership anche durante il prossimo ciclo di console. PS4 ha avuto così tanto successo grazie alla sua  gamma di fantastici giochi esclusivi  che vanno da AAA a progetti indipendenti. Le parole di Hulst sembrano asserire che Sony continuerà a offrire lo stesso tipo di epiche esperienze per giocatore singolo curate e basate sulla narrazione come God of War  e  The Last of Us  anche su PS5, oltre a continuare a coltivare squadre indie per creare giochi per PlayStation.

PS5 quindi dovrebbe seguire le orme di PS4, quantomeno a livello di produzioni esclusive. Purtroppo, Hulst non ha fatto menzione del futuro dello streaming e dei servizi che PlayStation 5 offrirà. A differenza di Microsoft, che sta correndo rischi concentrandosi su xCloud e sui giochi in streaming, Sony sta giocando in modo sicuro per la prossima generazione, sperando che grandi giochi e lo slancio dovuto agli ottimi risultati di PS4 la porteranno nuovamente alla vittoria.

NerdPlanet consiglia...
L’ultima opera di Guerrilla Games in super offerta cliccando QUI.

 

Altri articoli in News

Call of Duty Cold War, le prime tre missioni della Campagna

Giuseppe Licciardi3 Novembre 2020

Control Ultimate Edition, arriva su Switch la versione Cloud

Giuseppe Licciardi28 Ottobre 2020
need for speed hot pursuit

Need For Speed Hot Pursuit Remastered UFFICIALE, ecco il trailer di annuncio

Giuseppe Licciardi5 Ottobre 2020
call of duty warzone

Call of Duty Warzone, ecco le novità della Season 6

Giuseppe Licciardi29 Settembre 2020

Microsoft acquisisce UFFICIALMENTE ZeniMax/Bethesda

Giuseppe Licciardi21 Settembre 2020

Call of Duty Black Ops Cold War, svelato il multiplayer

Giuseppe Licciardi10 Settembre 2020