Project Resistance, i fan di Resident Evil non sono contenti

News
Avatar

Tempo di lettura: 2 minuti

La scorsa settimana, Capcom ha parlare del “prossimo Resident Evil” che, stando agli screenshot trapelati era chiaramente un titolo cooperativo o multiplayer di qualche tipo. Ciò ha portato alcuni fan a credere che il nuovo gioco sarebbe stato una sorta di reboot di Resident Evil: Outbreak, ma invece si è rivelato un tipo completamente nuovo di esperienza multiplayer ambientata nell’universo di Resident Evil. Attualmente noto come  Project Resistance, il nuovo spinoff di Resident Evil è un gioco horror multiplayer asimmetrico 4v1, e tale rivelazione non è stata ben accolta da molti fan del franchise.

Dopo aver scoperto che Project Resistance è un gioco multiplayer 4v1, la disapprovazione del pubblico ha preso piede su Twitter. Alcuni hanno accusato Capcom di “copiare” i giochi come  Dead by Daylight e  Friday the 13th invece di concentrarsi su un vero gioco in stile Resident Evil. Altri hanno manifestato la propria delusione perché hanno speravano che Project Resistance fosse il nuovo Outbreak e non vedevano l’ora di provare un’esperienza di cooperazione pura invece di un mix di versus e co-op.

Tuttavia, non tutti sono stati negativi su Project Resistance. Alcuni fan riconoscono che il gioco è solo uno spin-off e che probabilmente non distoglierà l’attenzione di Capcom dalle tradizionali esperienze di Resident Evil . Dopotutto,  Resident Evil 2 è stato lanciato proprio lo scorso gennaio e svariati rumor indicano che anche un remake di Resident Evil 3 è in fase di lavorazione.

Leggi anche:  Sony ha in programma due eventi PlayStation per questo mese?

In effetti, un noto  leaker di Resident Evil crede che Project Resistance sia nato come modalità multiplayer del remake di Resident Evil 3, solo per diventare successivamente un progetto autnomo. Resta da vedere se c’è ancora del vero in tutto ciò, ma in tal caso, potrebbe essere una buona indicazione sull’esistenza del remake di Resident Evil 3. Non sembra che ne sapremo nulla al Tokyo Game Show, ma forse Capcom ci farà sapere di più ai The Game Awards a dicembre.

L’accoglienza dei fan a Project Resistance non è stata particolarmente entusiasta, è possibile però che l’opinione pubblica sul gioco cambierà una volta che i giocatori ci metteranno le mani sopra. Il prossimo mese ci sarà una  beta di Project Resistance, che darà ai fan l’opportunità di provare questo nuovo  progetto multiplayer di Resident Evil prima del lancio.

Project Resistance è in sviluppo per PC, PS4 e Xbox One.

NerdPlanet consiglia...
Se invece volete godervi un’esperienza Resident Evil più classica, cliccate qui ed approfittate dello sconto.

Altri articoli in News

The Last of Us – Naughty Dog elogia il cosplay di Joel dell’italiano Gabriele Domenighini

Antonio Facchini17 Marzo 2021

Call of Duty Cold War, le prime tre missioni della Campagna

Giuseppe Licciardi3 Novembre 2020

Control Ultimate Edition, arriva su Switch la versione Cloud

Giuseppe Licciardi28 Ottobre 2020
need for speed hot pursuit

Need For Speed Hot Pursuit Remastered UFFICIALE, ecco il trailer di annuncio

Giuseppe Licciardi5 Ottobre 2020
call of duty warzone

Call of Duty Warzone, ecco le novità della Season 6

Giuseppe Licciardi29 Settembre 2020

Microsoft acquisisce UFFICIALMENTE ZeniMax/Bethesda

Giuseppe Licciardi21 Settembre 2020