Pokémon Go stupisce ancora: il 2019 è stato l’anno del record assoluto

News
Avatar

Tempo di lettura: 2 minuti

Pokémon Go, il gioco che qualche anno fa spopolò diventando virale  in tutto il mondo, è tutt’altro che scomparso dai radar. Infatti il gioco in realtà aumentata sta guadagnando più denaro di quanto abbia mai fatto prima.

Secondo la società di analisi mobile Sensor TowerPokémon Go ha battuto i propri record nel 2019, guadagnando circa $ 900 milioni attraverso acquisti in-app. Ciò significa che Pokémon Go ha superato il suo anno di lancio in termini di entrate dopo aver visto un calo tra il 2017 ed il 2018. È una rara impresa di ritorno in auge per un gioco free-to-play, molti dei quali diventano semplici meteore che dopo un po’ scompaiono nell’oscurità.

Normalmente, i giochi free-to-play di successo debuttano facendo incetta di incassi, salvo poi subire un lento ed inesorabile calo di popolarità, oppure capita che l’app in questione inizi in sordina raggiungendo un picco di popolarità e successo finanziario. Pokémon Go non ha seguito nessuna delle due tendenze. Dopo il grande successo del 2016 che portò il gioco a diventare virale e a guadagnare $ 832 milioni, Sensor Tower afferma che la sua popolarità è fortemente diminuita. Nel 2017, il gioco ha generato “solo” $ 582 milioni.

Leggi anche:  Playstation: GTA 5 e Call of Duty dominano lo store nel 2019

Ma attraverso l’introduzione di nuove funzionalità – come le battaglie raid, il commercio e il miglioramento degli effetti della fotocamera AR – Niantic ha creato una nicchia dedicata e molto redditizia nel settore della telefonia mobile. Entro la fine del 2018, le entrate degli acquisti in-app per Pokémon Go sono salite ancora una volta, questa volta raggiungendo circa 816 milioni di dollari.

Secondo le stime di Sensor Tower Niantic ha guadagnato finora oltre 3,1 miliardi di dollari grazie a Pokémon Go. Anche se non tutti quei soldi vanno direttamente allo sviluppatore dell’app, poiché la società ha un accordo di compartecipazione alle entrate, che non è mai stato reso pubblico, con The Pokémon Company, di cui Nintendo possiede una quota significativa.

Tuttavia, il successo di Pokémon Go ha aiutato Niantic a diventare un importante sviluppatore di realtà aumentata e uno dei produttori di app mobili di maggior successo nel settore. Da allora l’azienda è cresciuta esponenzialmente, arrivando anche a sviluppare un gioco di Harry Potter in AR realizzato in collaborazione con Warner Bros.

 

 

Altri articoli in News

ps5

PS5, Sony decide di posticipare l’evento dedicato ai giochi

Giuseppe Licciardi1 Giugno 2020

PS5, annunciato nuovo evento dedicato ai giochi

Giuseppe Licciardi29 Maggio 2020

Far Cry 5, gioca gratuitamente al titolo per tutto il fine settimana

Giuseppe Licciardi29 Maggio 2020
arkane studios

Arkane Studios, scarica gratuitamente Arx Fatalis per festeggiare i 20 anni di attività

Giuseppe Licciardi29 Maggio 2020

Playstation Plus, Call of Duty WWII è uno dei prossimi titoli gratuiti

Giuseppe Licciardi25 Maggio 2020
ghost of tsushima

Ghost of Tsushima, il fantasma si mostra in 18 minuti di gameplay

Giuseppe Licciardi14 Maggio 2020