Parasite Eve, Square Enix registra il marchio in Europa: nuovo titolo in arrivo?

News
Salvo Privitera
Appassionato da sempre di videogiochi, serie tv e film. Vivo la mia vita un quarto di miglio alla volta cercando di evitare gli spoiler per tutta la roba che ho ancora da recuperare. E fidatevi, ne ho tanta.

Appassionato da sempre di videogiochi, serie tv e film. Vivo la mia vita un quarto di miglio alla volta cercando di evitare gli spoiler per tutta la roba che ho ancora da recuperare. E fidatevi, ne ho tanta.

Tempo di lettura: 2 minuti

I giochi horror sono sempre stati apprezzati fin dall’epoca Playstation 1, e grazie a titoli di alta qualità come Resident Evil e Silent Hill, questo genere si è fatto conoscere fin da subito e fatto apprezzare ai più.

Ai giorni nostri la situazione è un po’ diversa, visto che titoli come quelli citati difficilmente vedono la luce, tranne che per qualche produzione indie o AA. Il genere rimane comunque molto amato, e titoli come Alien Isolation e l’ultimo Resident Evil, grazie alle ottime vendite, hanno dimostrato al mondo che il genere horror ha ancora molto da dire.

Inoltre, essendo un genere molto meno diffuso in confronto ai classici generi disponibili sul mercato, difficilmente si possono trovare veri rivali sul campo; trovando quindi una strada in discesa per quanto riguarda le vendite. Capcom lo sa bene, visto la qualità che sta mettendo nel remake di Resident Evil 2.

Potrebbe averci visto giusto anche Square Enix, che ha recentemente rinnovato il marchio di Parasite Eve in Europa. Per chi non conoscesse l’opera, Parasite Eve è un titolo action/survival horror con elementi da JRPG a turni uscito per Playstation 1 nel 1998. Il primo titolo ricevette un buon successo di critica e pubblico, tanto da spingere Square Enix (ai tempi SquareSoft) a sviluppare un secondo capitolo.

Il secondo capitolo però, pur non essendo stato un flop di vendite, non riuscì a convincere del tutto a causa di una somiglianza nel gameplay troppo simile a quella di Resident Evil.

La serie tornò dopo 10 anni nel 2010, con The 3rd Birthday, pensato inizialmente come un titolo ad episodi per smartphone, il titolo venne poi successivamente sviluppato su PSP, ed ebbe una deriva quasi del tutto action, con meccaniche da sparatutto in terza persona. Il titolo pur essendo valido non vendette quanto sperato, così la saga venne definitivamente congelata.

Che i tempi adesso siano maturi per un nuovo titolo della saga? Un ritorno di Parasite Eve ci farebbe molto piacere, e in fin dei conti Square Enix ha quasi terminato il lavoro con Kingdom Hearts 3, e congelato i DLC di Final Fantasy XV, a qualcosa dovranno pure lavorare. Inoltre poco tempo fa è spuntata in rete la notizia che Luminous Studio sta già lavorando ad un titolo per Playstation 5, che sia proprio un Parasite Eve di nuova generazione?

 

Fonte: Gematsu.

Altri articoli in News

call of duty warzone

Call of Duty Warzone, ecco le novità della Season 6

Giuseppe Licciardi29 Settembre 2020

Microsoft acquisisce UFFICIALMENTE ZeniMax/Bethesda

Giuseppe Licciardi21 Settembre 2020

Call of Duty Black Ops Cold War, svelato il multiplayer

Giuseppe Licciardi10 Settembre 2020

Twitch Versus, un nuovo modo per organizzare competizioni

Giuseppe Licciardi10 Settembre 2020
Assassin’s Creed Valhalla

Assassin’s Creed Valhalla, titolo di lancio per Xbox Series X e Series S

Giuseppe Licciardi9 Settembre 2020

The Witcher 3 Wild Hunt, arriva PS5 e Series X è ufficiale

Giuseppe Licciardi4 Settembre 2020