News
Luca Paura
Sin da piccolo, la bravura nella nullafacenza lo ha portato ad appassionarsi alla scrittura e ai videogames. In questo modo è riuscito ad entrare in mondi fantastici e straordinari da esplorare, fino a quando non si è buscato una freccia nel ginocchio.

Sin da piccolo, la bravura nella nullafacenza lo ha portato ad appassionarsi alla scrittura e ai videogames. In questo modo è riuscito ad entrare in mondi fantastici e straordinari da esplorare, fino a quando non si è buscato una freccia nel ginocchio.

Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo numerosi rumor e leak, durante l’edizione 2019 del Blizzcon, Blizzard ha ufficialmente annunciato, con la pubblicazione di un trailer in CGI e molto cinematografico, l’esistenza di Overwatch 2, seguito dell’hero shooter rilasciato nel 2016.

Leggi anche:  Overwatch: la versione fisica per Switch conterà soltanto un codice

Il filmato, dalla durata di 8 minuti, mostra un attacco terroristico a Parigi da parte di alcuni robot facenti parte della fazione estremista chiamata Null Sector che viene intercettato dalla squadra Overwatch, ora finalmente riunita, arrivata sul posto per proteggere la città. Già da questo filmato, nonostante sia in computer grafica, si fanno notare alcune nuove caratteristiche di Overwatch 2, tra cui spicca il nuovo design di alcuni personaggi, come Tracer e Genji e anche l’introduzione di nuovi eroi, come Echo, già apparsa in un precedente cortometraggio rilasciato da Blizzard che presentava, oltre alla Omnic, anche Ashe, ex fiamma di McCree.

Leggi anche:  Overwatch: arriva su Nintendo Switch con nuove meccaniche

Overwatch 2 offrirà numerosissimi contenuti in più rispetto al suo predecessore, come una modalità Storia, dove sarà approfondita la lore dell’universo in cui è ambientato il gioco, missioni dedicate ai singoli eroi, missioni cooperative, una nuova modalità PVP e un nuovo sistema di progressione e abilità sbloccabili per ogni singolo personaggio, una novità che andrà a stravolgere completamente il gameplay. Oltre a Echo, sarà introdotta anche Sojourn, personaggio visto di sfuggita nel cortometraggio Rinascita, che narra le origini di Ana. Ancora non si conosce una data di uscita per questo nuovo titolo di Blizzard, ma sicuramente la software house di Irvine, non smetterà di rilasciare informazioni che noi di Nerdplanet.it saremo pronti a comunicarvi, restate con noi per ulteriori aggiornamenti!

 

Altri articoli in News

Call of Duty Modern Warfare: tanti nuovi contenuti nella nuova patch!

Giuseppe Licciardi22 Novembre 2019

Pokémon: i mostriciattoli tascabili arrivano in Università

Giuseppe Licciardi22 Novembre 2019

FIFA 20: in arriva la Copa Libertadores da Marzo 2020

Giuseppe Licciardi22 Novembre 2019

Epic Games Store – Bad North disponibile gratuitamente sulla piattaforma

Luca Paura22 Novembre 2019

Death Stranding su PS1? Ecco come sarebbe, più o meno, il risultato

Fabrizio Giardina21 Novembre 2019

Borderlands 3 diventa free to play per qualche giorno, non per tutti però

Fabrizio Giardina21 Novembre 2019