No More Heroes 1 e 2 potrebbero sbarcare su Nintendo Switch

News
Avatar
Nerd da sempre, ho sviluppato la mia passione per i videogiochi fin dai tempi del primo Atari. Ho capito di avere un forte legame con questo mondo quando, una volta terminata l'Ordalia di Fable in tempi record, mia madre mi disse "Sei nato per il videogioco". Ah, ho chiamato mia figlia Zelda.

Nerd da sempre, ho sviluppato la mia passione per i videogiochi fin dai tempi del primo Atari. Ho capito di avere un forte legame con questo mondo quando, una volta terminata l'Ordalia di Fable in tempi record, mia madre mi disse "Sei nato per il videogioco". Ah, ho chiamato mia figlia Zelda.

Tempo di lettura: 2 minuti

Suda51 si dice interessato a effettuare un porting, un remake o una remaster per No More Heroes e No More Heroes 2 da pubblicare su Nintendo Switch. Durante il PAX East di Boston, il produttore giapponese ha dichiarato di essere completamente concentrato sullo sviluppo di Travis Strikes Again No More Heroes, episodio che, molto probabilmente, farà da apripista per il futuro del brand stesso.

Le idee per No More Heroes 3 sono davvero tantissime, come del resto il desiderio di proporre nuovamente i primi due capitoli della saga sulla nuova console della società dalla grande enne. E’  bene sottolineare che ogni decisione dovrà essere presa in accordo con la società Marvelous, publisher dei primi due episodi lanciati sul mercato diversi anni fa. A oggi non è ancora possibile contare su alcuna informazione ufficiale, di conseguenza è necessario rimanere in attesa di nuove informazioni al riguardo.

I videogiocatori in possesso di Nintendo Switch potranno affrontare Travis Strikes Again No More Heroes durante il corso del 2018. E’ bene ricordare che l’avventura comprenderà una serie di minigiochi di diverso genere e sarà distribuita solamente in versione digitale (potete trovare tutte le informazioni al riguardo seguendo questo link). Suda51 ha confermato di aver preso in considerazione anche il formato retail, aspetto però non ancora confermato dal publisher stesso.

No More Heroes e No More Heroes 2 è un binomio davvero incredibile. La coppia meriterebbe effettivamente di rivedere luce su Nintendo Switch dato lo straordinario successo ottenuto su Wii, console che ha saputo rivoluzionare il genere videoludico grazie a una serie di feature implementate per l’occasione e in grado di sfruttare al meglio la coppia Nunchuck – Wiimote. Anche lo stesso Travis ha dato un grosso contributo al successo del brand. Il carattere particolare del protagonsta e soprattutto le sue gesta risultano quasi indimenticabili, di conseguenza ammettiamo di sperare che l’ipotesi di Suda51 legata alla creazione di una versione remaster di No More Heroes e No More Heroes 2 si tramuti in realtà.

[FONTE – Gematsu]

 

Altri articoli in News

PS5, annunciato nuovo evento dedicato ai giochi

Giuseppe Licciardi29 Maggio 2020

Far Cry 5, gioca gratuitamente al titolo per tutto il fine settimana

Giuseppe Licciardi29 Maggio 2020
arkane studios

Arkane Studios, scarica gratuitamente Arx Fatalis per festeggiare i 20 anni di attività

Giuseppe Licciardi29 Maggio 2020

Playstation Plus, Call of Duty WWII è uno dei prossimi titoli gratuiti

Giuseppe Licciardi25 Maggio 2020
ghost of tsushima

Ghost of Tsushima, il fantasma si mostra in 18 minuti di gameplay

Giuseppe Licciardi14 Maggio 2020

Alpitour chiama e le pagine social dei videogiochi rispondono

Giuseppe Licciardi13 Maggio 2020