News
Giuseppe Licciardi
Nato con un pad nella mano sinistra e un mouse nella destra. Ancora non si conosce la sua vera provenienza, molti pensano faccia parte di un' antica razza aliena che mira a divulgare il videogioco come arte. Per ora si sa solo che studia per diventare Ingegnere Informatico, ma forse è solo una scusa per mimetizzarsi tra gli essere umani.
@https://twitter.com/Sn0WzX

Nato con un pad nella mano sinistra e un mouse nella destra. Ancora non si conosce la sua vera provenienza, molti pensano faccia parte di un' antica razza aliena che mira a divulgare il videogioco come arte. Per ora si sa solo che studia per diventare Ingegnere Informatico, ma forse è solo una scusa per mimetizzarsi tra gli essere umani.

Tempo di lettura: 2 minuti

Non si parla di altro nelle ultime settimane, ma il nuovo DLC di No Man’s Sky, sta facendo parlare tanto di se.  “Sarà come giocare ad un sequel” è cosi che Sean Murray descrive il nuovo update che domani arriverà. Se quando fu rilasciato il titolo principale, ci furono grosse, se non grossissime, lamentele da parte dei giocatori. Forse perché lo stesso Murray aveva pompato, quello che i giocatori hanno poi giocato davvero. Il titolo all’uscita era ancora acerbo. I contenuti di gioco presenti erano scarni, ma era un ottimo sandbox, e di fatti, già con la prima espansione NEXT, il titolo ha ripreso a respirare.

Leggi anche:  GRID 2 è stato rimosso dagli store digitali a causa del Reboot.

Ora con Beyond dobbiamo aspettarci ancora di più, dobbiamo aspettare un No Man’s Sky 2.0. Nuove ambientazioni da esplorare, nuove quest da completare. In una video intervista rilasciata per IGN,  il director di Hello Games Sean Murray ha detto che in realtà Beyond non sono altro che tre update fusi insieme in un unica espansione. Beyond permetterà di avere degli animali, implementerà la corrente elettrica, una logica di determinati strumenti di gioco e tanto altro. Sicuramente una delle funzioni più attese dai giocatori sarà l’always online. Incontrare nuovi giocatori nella galassia, sarà il punto di forza del titolo, ma sopratutto di questo nuovo update.

Leggi anche:  Death Stranding: terminato il voice over giapponese

Facendo una battuta su quanto il sistema logico e di corrente elettrica sarà avanzato nel titolo, Sean Murray aggiunge che sarà possibile costruire una versione interna di rocket league all’interno di No Man’s Sky. Verrà aggiunto inoltre il supporto al VR. Insomma, dobbiamo aspettarci nuovi fuochi di artificio per il titolo. Chissà se questo update porterà nuovi giocatori, e farà tornare indietro quelli che lo hanno abbandonato. Noi lo speriamo davvero, d’altronde No Man’s Sky è un titolo gigante, ha bisogno sempre  di nuovi contenuti. I giocatori devono ricevere quello che gli era stato promesso all’uscita. Vi lasciamo all’intervista completa.

Fonte: GamingBolt

NerdPlanet consiglia...
Se volete acquistare il titolo in versione fisica, potete farlo cliccando qui
Aggiungi un commento all'articolo! Clicca qui.

Lascia un commento!

avatar
  Subscribe  
Notificami

Altri articoli in News

Doraemon Story of Seasons: finalmente disponibile per Switch e PC

Giuseppe Licciardi11 Ottobre 2019

Playstation 5: il nuovo SSD migliorerà di molto i tempi di caricamento

Giuseppe Licciardi11 Ottobre 2019

Dissidia Final Fantasy Opera Omnia: nuove promozioni in gioco

Giuseppe Licciardi11 Ottobre 2019

Call of Duty Modern Warfare – Svelato il peso del gioco da Infinity Ward

Luca Paura11 Ottobre 2019

Brain Training per Nintendo Switch arriverà in Europa a Gennaio

Andy Bercaru11 Ottobre 2019

Call of Duty Modern Warfare: arriva il supporto ufficiale per Nvidia Ansel

Giuseppe Licciardi11 Ottobre 2019