Nintendo Switch: il pulsante Share solo per screenshot, non video

News
Alessio Meneghini
Alessio, nato a fine luglio del 1995 a Venezia, si appassiona fin dalla nascita del mondo Nerd. La sua passione nasce grazie ai supereroi (principalmente della DC Comics) e si amplifica con l’arrivo della Playstation all’età di 6 anni, la quale lo aiuta ad entrare nel mondo videoludico. Crescendo la sua passione raggiunge nuovi orizzonti, quali la passione per il cinema e per le serie TV; tra le sue serie TV “preferite” [..]

Alessio, nato a fine luglio del 1995 a Venezia, si appassiona fin dalla nascita del mondo Nerd. La sua passione nasce grazie ai supereroi (principalmente della DC Comics) e si amplifica con l’arrivo della Playstation all’età di 6 anni, la quale lo aiuta ad entrare nel mondo videoludico. Crescendo la sua passione raggiunge nuovi orizzonti, quali la passione per il cinema e per le serie TV; tra le sue serie TV “preferite” [..]

Tempo di lettura: 2 minuti

Per la sua nuova console Switch, Nintendo ha introdotto il pulsante Share, posizionato sul Joy-Con controller sinistro. Una bella notizia vero?Si e no, dal momento che, la compagnia nipponica ha di recente confermato che il già citato pulsante funzionerà solo per la cattura di screenshot,  almeno per un primo momento.

Per essere precisi, il pulsante Share di Switch permetterà solo la cattura di screenshot, niente video di gameplay o riprese di gameplay in livestream. Nintendo ha aggiunto che i giocatori potranno modificare tali screenshot, aggiungendo testo e condividendoli su social media come Twitter e Facebook.

E questo è quanto, per ora almeno: Nintendo ha infatti confermato che sta pianificando di aggiungere la funzione cattura video al pulsante Share di Switch, tuttavia non è stata in grado di specificare quando questo avverrà.

Sappiamo bene che sia Sony che Microsoft offrono da tempo la possibilità di catturare e condividere video con facilità sulle rispettive console, e, ci auguriamo quindi che Nintendo si unisca al club quanto prima.

L’azienda nipponica deve, però, ancora confermare l’aggiunta della funzione livestream per le sessioni di gameplay, una feature che sia PS4 che Xbox One offrono già da un po’ ai rispettivi utenti. Un altro svantaggio per Switch?Più che altro una ragione in più per attendere con ansia il 3 Marzo prossimo, il giorno del debutto di Switch.

Altri articoli in News

Call of Duty Cold War, le prime tre missioni della Campagna

Giuseppe Licciardi3 Novembre 2020

Control Ultimate Edition, arriva su Switch la versione Cloud

Giuseppe Licciardi28 Ottobre 2020
need for speed hot pursuit

Need For Speed Hot Pursuit Remastered UFFICIALE, ecco il trailer di annuncio

Giuseppe Licciardi5 Ottobre 2020
call of duty warzone

Call of Duty Warzone, ecco le novità della Season 6

Giuseppe Licciardi29 Settembre 2020

Microsoft acquisisce UFFICIALMENTE ZeniMax/Bethesda

Giuseppe Licciardi21 Settembre 2020

Call of Duty Black Ops Cold War, svelato il multiplayer

Giuseppe Licciardi10 Settembre 2020