Nintendo Switch: che fine hanno fatto le specifiche hardware?

News
Alessio Meneghini
Alessio, nato a fine luglio del 1995 a Venezia, si appassiona fin dalla nascita del mondo Nerd. La sua passione nasce grazie ai supereroi (principalmente della DC Comics) e si amplifica con l’arrivo della Playstation all’età di 6 anni, la quale lo aiuta ad entrare nel mondo videoludico. Crescendo la sua passione raggiunge nuovi orizzonti, quali la passione per il cinema e per le serie TV; tra le sue serie TV “preferite” [..]

Alessio, nato a fine luglio del 1995 a Venezia, si appassiona fin dalla nascita del mondo Nerd. La sua passione nasce grazie ai supereroi (principalmente della DC Comics) e si amplifica con l’arrivo della Playstation all’età di 6 anni, la quale lo aiuta ad entrare nel mondo videoludico. Crescendo la sua passione raggiunge nuovi orizzonti, quali la passione per il cinema e per le serie TV; tra le sue serie TV “preferite” [..]

Tempo di lettura: 2 minuti

La presentazione ufficiale di Nintendo Switch di poche ore fa’ è stata impressionante, specie se si considerano i giochi in uscita per la nuova arrivata di casa Nintendo. Bethesda ha confermato la presenza di Skyrim su Switch, Super Mario Odissey verrà ampliato con molti più mondi disponibili e un altro trailer di Breath of the Wild è stato rivelato.

La notizia più sorprendente è il porting di Skyrim su Switch. Sì, tutto molto bello, ma la domanda che rimane è: cosa c’è nella nuova scatoletta Nintendo? Dove sono le specifiche hardware?

Sappiamo bene che non tutti condividono lo stesso livello di conoscenza quando si parla di certi dettagli tecnici, ma è comunque strana l’assenza di un resoconto hardware.

Durante la presentazione, Nintendo ha fatto sì riferimento al sito ufficiale per chiunque volesse approfondire il calibro della nuova console ma, stranamente, gli unici dettagli di sistema presenti sul sito erano la durata della batteria, la risoluzione dello schermo e l’estensione della memoria interna di Switch.

Naturalmente interessanti, ma che fine hanno fatto Processore, GPU e RAM? Sfortunatamente non sono ancora presenti dettagli a riguardo. Secondo quanto era stato rivelato ad Ottobre dello scorso anno,  Switch avrebbe dalla sua una scheda di memoria su misura Nvidia Tegra. Stando ad altri siti, invece,  si tratterebbe di una vecchia versione di Tegra (Maxwell), per la precisione Tegra X1 SoC, l’unità che girava sulla TV Android Nvidia e non la più recente Tegra X2 “Parker”.

Ora, a conoscenza del fatto che Bethesda ha confermato Skyrim su Switch, non possiamo non ricordare che i requisiti di sistema originari del gioco sono:

  • CPU: Core 2 Quad Q9400
  • GPU: Nvidia GTX 260
  • RAM: 4GB

I dettagli riportati sopra sono i requisiti hardware necessari per far girare degnamente Skyrim su console. Di certo, con questi chiari di luna, non possiamo aspettarci che la Skyrim Special Edition di Bethesda possa girare su Switch come accadeva per le versioni PS4 o Xbox One, entrambe note per un certo livello grafico.

Skyrim Special Edition richiede almeno un processore Intel i5-750, 8GB di RAM, e una scheda grafica GTX470 GPU. C’è la possibilità che Skyrim sia stato pesantemente adattato per girare su Switch senza problemi, ma non possiamo escludere la probabilità che Bethesda possa far uscire la versione originale in alta definizione su Switch. Ovviamente è tutto ancora nel campo delle ipotesi.

Vi erano anche delle voci secondo le quali Switch avrebbe guadagnato potenza extra se collegata al dock, ma non sono state confermate nel corso della presentazione. Dunque è ragionevole aspettarsi lo stesso livello di performance in modalità TV e portatile.

In ogni caso, rimaniamo all’oscuro di dettagli sulle specifiche hardware della nuova console Nintendo. Al tempo dell’annuncio di PS4 e Xbox One, Sony e Microsoft avevano fatto ampio sfoggio dei dettagli tecnici delle rispettive console; tuttavia, se le voci riguardo la presenza di una scheda grafica Tegra Nvidia su misura dovessero risultare veritiere, le prestazioni di Switch potrebbero essere inferiori a quelle della stessa Xbox One.

Come già confermato durante la live e dai nostri precedenti articoli, ricordiamo che Nintendo Switch uscirà in tutto il mondo il prossimo 3 Marzo 2017, al prezzo di 329,99 €.

Altri articoli in News

The Last of Us – Naughty Dog elogia il cosplay di Joel dell’italiano Gabriele Domenighini

Antonio Facchini17 Marzo 2021

Call of Duty Cold War, le prime tre missioni della Campagna

Giuseppe Licciardi3 Novembre 2020

Control Ultimate Edition, arriva su Switch la versione Cloud

Giuseppe Licciardi28 Ottobre 2020
need for speed hot pursuit

Need For Speed Hot Pursuit Remastered UFFICIALE, ecco il trailer di annuncio

Giuseppe Licciardi5 Ottobre 2020
call of duty warzone

Call of Duty Warzone, ecco le novità della Season 6

Giuseppe Licciardi29 Settembre 2020

Microsoft acquisisce UFFICIALMENTE ZeniMax/Bethesda

Giuseppe Licciardi21 Settembre 2020