Nintendo – Reggie Fils-Aime si ritira dal ruolo di presidente di Nintendo Of America

News
Luca Paura
Sin da piccolo, la bravura nella nullafacenza lo ha portato ad appassionarsi alla scrittura e ai videogames. In questo modo è riuscito ad entrare in mondi fantastici e straordinari da esplorare, fino a quando non si è buscato una freccia nel ginocchio.

Sin da piccolo, la bravura nella nullafacenza lo ha portato ad appassionarsi alla scrittura e ai videogames. In questo modo è riuscito ad entrare in mondi fantastici e straordinari da esplorare, fino a quando non si è buscato una freccia nel ginocchio.

Tempo di lettura: 2 minuti

Terremoto in casa Nintendo, in quanto il presidente di Nintendo Of America Reggie Fils-Aime ha annunciato il suo ritiro dalla presidenza della filiale americana dopo 15 anni, a succedergli sarà Doug Bowser(un nome, una garanzia per la Grande N), Senior Vice President del reparto marketing e vendite.

Risultati immagini per reggie fils aime

Questo il comunicato ufficiale di Shuntaro Furukawa, presidente della casa di Kyoto: “Apprezzo di cuore tutto quello che Reggie ha fatto per Nintendo. All’interno e all’esterno della nostra compagnia, Reggie è conosciuto come un leader eccezionale. Gli siamo grati di star lasciando l’azienda in ottima forma. Sicuramente ci mancherà e gli auguriamo tutto il meglio per il suo avvenire, ma al contempo siamo lieti di avere un successore molto abile e pronto ad assumer il comando. Doug Bowser ed il resto del team ci assicureranno una transizione indolore e continueranno il buon momento di Nintendo”

Risultati immagini per reggie fils aime

Queste invece le parole dello stesso Reggie pubblicate su un comunicato stampa in cui espone le ragioni di questa scelta: “Nintendo occuperà una parte del mio cuore per sempre. Una parte che è piena di gratitudine per le persone incredibilmente talentuose con le quali ho lavorato, per l’opportunità di rappresentare un brand così meraviglioso e soprattutto per sentirmi un membro della community di gamer più positiva e di lunga data. Non si tratta di un game over per me, ma più di un leveling up per passare più tempo con mia moglie, la famiglia e gli amici”

Come già accennato in precedenza, Doug Bowser prenderà il suo posto. Quest’ultimo è tra i principali responsabili del successo di Nintendo Switch grazie ad un ottima campagna di marketing che ne ha aumentato drasticamente le vendite.

Fonte

Altri articoli in News

Call of Duty Cold War, le prime tre missioni della Campagna

Giuseppe Licciardi3 Novembre 2020

Control Ultimate Edition, arriva su Switch la versione Cloud

Giuseppe Licciardi28 Ottobre 2020
need for speed hot pursuit

Need For Speed Hot Pursuit Remastered UFFICIALE, ecco il trailer di annuncio

Giuseppe Licciardi5 Ottobre 2020
call of duty warzone

Call of Duty Warzone, ecco le novità della Season 6

Giuseppe Licciardi29 Settembre 2020

Microsoft acquisisce UFFICIALMENTE ZeniMax/Bethesda

Giuseppe Licciardi21 Settembre 2020

Call of Duty Black Ops Cold War, svelato il multiplayer

Giuseppe Licciardi10 Settembre 2020