News
Samuel Verpa
Appassionato di videogiochi sin dalla tenera età. Videogiocatore incallito nato con il Super Nintendo, Killer Instinct e Zombies ate my Neighbour. Se mi chiedete se i videogames si possano considerare arte vi risponderò di sì.

Appassionato di videogiochi sin dalla tenera età. Videogiocatore incallito nato con il Super Nintendo, Killer Instinct e Zombies ate my Neighbour. Se mi chiedete se i videogames si possano considerare arte vi risponderò di sì.

Tempo di lettura: 3 minuti

Durante il Nintendo Direct, conclusosi da poco, Game Freak ha rilasciato nuovi e succosissimi dettagli riguardo i loro “Pokémon Spada” e “Pokémon Scudo“, tra cui la data di rilascio ufficiale dei titoli, segnata per il prossimo 15 Novembre 2019. Tra nuovi pokémon e raid ne vedremo davvero delle belle.

Game Freak esordisce, durante il Direct, dando dapprima una generale descrizione del nuovo capitolo dei mostriciattoli tascabili: Pokémon Spada e Scudo saranno ambientati nella regione di Galar dove, come sempre, l’allenatore protagonista aspira a diventare il campione della sua regione. Ciò che ci salta subito all’occhio sono alcune features. Difatti le città di Galar presenteranno una “caratterizzazione”, questo perché ogni città presenterà delle caratteristiche peculiari, differenti dalle altre.

E dopo un’infarinatura generale, lo studio comincia a giocare il suo “asso nella manica”. Come “prima portata” James Turner, Art Director di Game Freak, rivela alcuni dei nuovi Pokémon di Spada e Scudo (con relative evoluzioni). Essi si tratteranno di:

  • Woloo (pokémon Pecora)
  • Gossifleur (pokémon Fiore) e la sua evoluzione Eldegoss
  • Drednaw (pokémon Morso)
  • Corviknight (pokémon Corvo)

L’ultimo pokémon presenterà, inoltre, una nuova ed interessante feature. Egli difatti fungerà anche da “Volotaxi” (meccanica di spostamento rapido tra le città di Galar), evoluzione della meccanica introdotta originariamente in Pokémon Sole e Luna. Al momento non sono ancora state rilasciate ulteriori informazioni riguardo a questa nuova feature.

Come “seconda portata”, Game Freak rivela tre nuove ed importanti features. La prima di essi si tratta delle “Terre Selvagge“, luoghi situati tra una città e l’altra in cui le condizioni metereologiche, pokémon e strumenti cambieranno in base a quale di esse i giocatori si imbatteranno. Esse avranno una caratteristica “open-world”, dando così la possibilità al giocatore di esplorarle, alla ricerca di nuovi Pokémon e strumenti. La seconda, presentata da Kazumasa Iwao, Capo del progetto di Spada e Scudo, si tratterà di una nuova meccanica di combattimento, il Dynamax. Esso si presenterà come alternativa alle già conosciute “Megaevoluzioni” e “Mosse Z” e vedrà i vostri Pokémon diventare giganteschi, rendendo loro stessi le loro mosse più potenti, tramutandole in “Mosse Dynamax“. Esso però non potrà essere utilizzato a piacimento, difatti il Dynamax sarà disponibile solo una volta a battaglia e, inoltre, presenterà una durata di 3 turni, dopodiché il Pokémon tornerà alla sua forma normale. La terza, invece si tratterà di un reveal di alcuni dei personaggi principali presenti in Galar, delle palestre e di una nuovissima meccanica di gioco: i Raid. Essi vedranno 4 giocatori (locali o online) cooperare tra loro, sul campo di battaglia, per sconfiggere un potente pokémon selvatico “Dynamaxizzato”, egli sarà poi catturabile tramite una “Dynamax Ball” (il cui nome suggerisce come sia fatta). I personaggi rivelati sono:

  • Dandel (Campione di Galar)
  • Hop (Fratello del Campione e rivale del protagonista)
  • Professoressa Flora (professore Pokémon di Galar)
  • Sonia (nipote e assistente della professoressa)
  • Yallow (Capopalestra di tipo Erba)

Le palestre Pokémon presenteranno delle importanti novità. Prima tra tutti esse saranno degli stadi, in cui la popolazione si riunirà per osservare le lotte con i Capipalestra. Il secondo elemento vedrà la lotta in palestra insieme al vostro rivale, entrambi dovrete collaborare per arrivare fino alla Lega Pokémon. Il terzo elemento è la possibilità, ovviamente, di poter attivare il Dynamax, questo farà andare su di giri la folla.

Come terza e “ultima portata” è stato rilasciato un trailer dedicato sia ai Pokémon Leggendari, Zacian e Zamazanta, sia ad una “Collector’s Edition”, denominata “Pacchetto Doppio“. Esso conterrà le versioni base dei due titoli ed un’esclusiva steelbook dorata.

Insomma questo Nintendo Direct avrà saputo certamente compiacere i fan, rendendo fortemente curiosi anche noi. Restate sintonizzati per saperne di più, durante i prossimi mesi.

Pokémon Spada e Pokémon Scudo verranno rilasciati il prossimo 15 Novembre 2019 esclusivamente per Nintendo Switch. In calce alla news trovate l’estratto della Nintendo Direct di oggi.

E voi cosa ne pensate? Come sempre fatecelo sapere nella sezione dei commenti.

Altri articoli in News

Call of Duty Cold War, le prime tre missioni della Campagna

Giuseppe Licciardi3 Novembre 2020

Control Ultimate Edition, arriva su Switch la versione Cloud

Giuseppe Licciardi28 Ottobre 2020
need for speed hot pursuit

Need For Speed Hot Pursuit Remastered UFFICIALE, ecco il trailer di annuncio

Giuseppe Licciardi5 Ottobre 2020
call of duty warzone

Call of Duty Warzone, ecco le novità della Season 6

Giuseppe Licciardi29 Settembre 2020

Microsoft acquisisce UFFICIALMENTE ZeniMax/Bethesda

Giuseppe Licciardi21 Settembre 2020

Call of Duty Black Ops Cold War, svelato il multiplayer

Giuseppe Licciardi10 Settembre 2020