News
Avatar

Tempo di lettura: 3 minuti

EA e PopCap Games hanno rilasciato un nuovo aggiornamento a tema natalizio per il colorato sparatutto multiplayer Plants vs Zombies: Battle for Neighborville.

La fine del 2019 sta arrivando, fan di PvZ™. Preparati per una piccola, gelida vacanza! Neighborville, la città fittizia più bella da esplorare, è la meta definitiva per le vacanze! Visita una nuovissima, super-caotica mappa: il Melmaio. Vaga per i vicoli tortuosi ricoperti di neve della mappa dei premi Feastivus per ottenere costumi incredibili e tanto altro. Esplora Divertilandia, addobbata di tutto punto, e perditi nei meandri delle regioni a esplorazione libera, stracolme di sorprese. Tutto questo ti aspetta in Plants vs. Zombies™: La Battaglia di Neighborville, quindi vieni a trovarci insieme agli amici in modalità cooperativa locale*, ma non dimenticare la maglia di lana.  

Scarta una nuova, caotica mappa

La melma dilaga nella nuova mappa per Eliminazione a squadre, Operazioni e Modalità miste: il Melmaio! Il Melmaio Z-Tech è una delle strutture segrete del Dott. Zombotron in cui il genio del male sta testando la sua ultima melma, una sbobba rosa elastica per far sbalzare i cervelli degli umani fuori dalle loro case e dritti nei piatti degli zombi. Tocca alle piante conquistare il Melmaio per fermare il diabolico piano degli zombi. Riusciranno a scollarsi?

Leggi anche:  Nintendo Switch: secondo un analista potrà arrivare a 100 milioni di vendite!

Ottieni gelide ricompense nella mappa dei premi Feastivus.

I premi sono piatti che vanno serviti freddi! Questo Feastivus, combatti zombi (o piante!) mordaci con stile grazie a favolosi costumi stagionali e tanto altro dalla mappa dei premi del festival. Completa la metà per ottenere la super rara masticazombi delle nevi, ricevi il leggendario campione del Feastivus per l’ingegnere quando la completi al 100%, e ottieni la leggendaria ispirazione elfica per l’ingegnere quando prendi un solo sentiero fino alla fine della mappa. Inoltre, scopri vagonate di altri oggetti festivi, come cappelli, emoji, interazioni e altro ancora.

Leggi anche:  Darksiders Genesis: la versione Switch sarà uguale alle altre

Esplora Divertilandia e oltre

Fai baldoria nella neve brillante di Divertilandia per scoprire luci scintillanti, palloncini giganti a forma di regalo e tanto altro. Poi fai squadra con gli amici in modalità cooperativa locale* con schermo condiviso per noleggiare un camper con un motore a razzo verso le zone più scottanti (e formaggiose) di Neighborville. Vaga nella natura selvaggia di Bosco Bislacco. Salta su un carrello da miniera a vapore per esplorare il deserto roccioso di Monte Scosceso e fermare gli zombi che terrorizzano la città vecchia. Poi fai due salti nel centro città, dove l’amante della disco morto dalle risate, Tip Otosto, ti sta aspettando per darci dentro (e farti fuori).

C’è così tanto da esplorare, non sprecare le feste a riciclare carta regalo stropicciata (però riciclala comunque)! Vai online con parenti e amici e visita Neighborville, il posto più matto e bizzarro di sempre. Oppure resta offline con divertenti attività PvZ presto in arrivo. Tieni d’occhio i nostri account social per i dettagli! Qualunque cosa tu decida di fare, ti auguriamo buone feste. E una buona battaglia.

Vi ricordiamo che Plants vs Zombies: La Battaglia Neighborville è disponibile su Xbox One, PlayStation 4 e PC.

NerdPlanet consiglia...
Acquistalo cliccando QUI.

Altri articoli in News

Oculus Quest: questa settimana arriva l’hand tracking completo!

Giuseppe Licciardi10 Dicembre 2019

Paper Beast: il nuovo titolo di Eric Chahi si mostra allo State of Play!

Giuseppe Licciardi10 Dicembre 2019

Predator Hunting Grounds, svelata la data d’uscita durante lo State of Play

Fabrizio Giardina10 Dicembre 2019

Qubic Games: si prepara a regalare 10 titoli per Nintendo Switch!

Giuseppe Licciardi10 Dicembre 2019

Babylon’s Fall, diffuso il primo trailer gameplay durante lo State of Play

Fabrizio Giardina10 Dicembre 2019

Dreams, rivelata la data d’uscita ufficiale durante lo State of Play

Fabrizio Giardina10 Dicembre 2019