Konami svela i dettagli dell’uscita della console PC Engine Core Grafx mini

News
Francesco Damiani
Appassionato di videogames e di cinema fin dalla tenera età. Crescendo ho imparato a conoscere questi due settori, studiando ogni loro forma creativa e comprendendo il grande lavoro che si cela dietro.

Appassionato di videogames e di cinema fin dalla tenera età. Crescendo ho imparato a conoscere questi due settori, studiando ogni loro forma creativa e comprendendo il grande lavoro che si cela dietro.

Tempo di lettura: 2 minuti

Konami Digital Entertainment, B.V. ha rivelato oggi ulteriori dettagli sulla console PC Engine Core Grafx mini, che includono la line-up dei giochi inclusi e i dettagli del pre-order. La versione compatta della classica console del 1987 avrà una selezione totale di 50 giochi del passato che saranno presenti nel TurboGrafx-16 e nel PC Engine.

Il nuovo trailer di PC Engine Core Grafx mini dedicato alla line-up di videogiochi inclusi con la console è disponibile in calce alla notiza

La console sarà disponibile in esclusiva su Amazon a €89.99 dal 19 marzo 2020. Con la possibilità per gli utenti Amazon Prime di prenotarlo in esclusiva dal 15 luglio.

Oltre ai titoli già annunciati all’E3, sono stati svelati altri 20 giochi in inglese per il TurboGrafx-16. La line-up del TurboGrafx-16 adesso è composta da 24 giochi:

  • Air Zonk
  • Alien Crush
  • Blazing Lazers
  • Bomberman ‘93
  • Bonk’s Revenge
  • Cadash
  • Chew-Man-Fu
  • Dungeon Explorer
  • J.J. & Jeff
  • Lords Of Thunder
  • Military Madness (Nectaris)
  • Moto Roader
  • Neutopia
  • Neutopia II
  • New Adventure Island
  • Ninjaspirit
  • Parasol Stars
  • Power Golf
  • Psychosis
  • R-Type
  • Soldier Blade
  • Space Harrier
  • Victory Run
  • Ys Book I&II

Saranno inoltre giocabili sul PC Engine Core Grafx mini 26 giochi del PC Engine nella loro versione originale in giapponese:

  • Akumajō Dracula X Chi No Rondo (Castlevania: Rondo Of Blood)
  • Aldynes
  • Appare! Gateball
  • Bomberman ‘94
  • Bomberman Panic Bomber
  • Chō Aniki
  • Daimakaimura (Ghouls ‘N’ Ghosts)
  • Dungeon Explorer
  • Fantasy Zone
  • Ginga Fukei Densetsu Sapphire
  • Gradius (Nemesis)
  • Gradius II – Gofer No Yabō (Nemesis II)
  • Jaseiken Necromancer
  • Nectaris (Military Madness)
  • Neutopia
  • Neutopia II
  • Ninja Ryūkenden (Ninja Gaiden)
  • PC-Genjin (Bonk)
  • Salamander
  • Snatcher
  • Star Parodier (Fantasy Star Soldier)
  • Super Darius
  • Super Momotarō Dentetsu II
  • Super Star Soldier
  • The Kung Fu (China Warrior)
  • Ys I&II

Il giorno del lancio saranno anche disponibili delle periferiche opzionali che includono:

 

  • Turbo Controller per il Core Grafx mini, un controller con funzioni di sparo automatico
  • Multi Tap per il Core Grafx mini, che permette di giocare in 5 persone in multiplayer

 

Il PC Engine Core Grafx mini sarà disponibile in un numero selezionato di nazioni europee. Due versioni aggiuntive saranno disponibili nel Nord America ed in Giappone, chiamate rispettivamente TurboGrafx-16 mini e PC Engine mini.

Le console originali sono conosciute per avere introdotto per la prima volta alcune caratteristiche, come essere la prima console equipaggiata con il lettore CD-ROM e la prima a offrire la possibilità di giocare in 5 con il multi-tap. Ancora più importante comunque è stato il fatto che la console è diventata uno degli oggetti collezionabili più desiderati per la line-up di titoli di qualità, molti dei quali saranno riproposti in questa edizione della co

Altri articoli in News

The Last of Us – Naughty Dog elogia il cosplay di Joel dell’italiano Gabriele Domenighini

Antonio Facchini17 Marzo 2021

Call of Duty Cold War, le prime tre missioni della Campagna

Giuseppe Licciardi3 Novembre 2020

Control Ultimate Edition, arriva su Switch la versione Cloud

Giuseppe Licciardi28 Ottobre 2020
need for speed hot pursuit

Need For Speed Hot Pursuit Remastered UFFICIALE, ecco il trailer di annuncio

Giuseppe Licciardi5 Ottobre 2020
call of duty warzone

Call of Duty Warzone, ecco le novità della Season 6

Giuseppe Licciardi29 Settembre 2020

Microsoft acquisisce UFFICIALMENTE ZeniMax/Bethesda

Giuseppe Licciardi21 Settembre 2020