Neoludica: videogame e cultura

Speciali
Maria Elena Sirio
Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

Tempo di lettura: 1 minuto

Volete conoscere meglio il settore dell’industria creativa dei videogiochi? Segnatevi queste date: dal 7 al 10 luglio, sull’isola di San Servolo, avrà luogo Neoludica, l’evento dedicato ai videogiochi.

Il tema su cui andrà a concentrarsi l’evento sarà Videogame e Arti Contemporanee, e verrà trattato in 3 ambiti di argomenti, ognuno con esposizioni ad esso collegate. Le mostre si suddividono in:

  • Beni culturali: musei, gallerie, collezionismo e tecnologie interattive e immersive. Ad essi sarà collegata la mostra Game art e sistemi interattivi: il museo come spettacolo multimediale, il videogame come serbatoio di arti;
  • Formazione specifica e divulgazione della Game Culture: incontri con accademie e incontri con giornalisti di settore e youtuber;
  • Sviluppo e publishing: workshop e simposi;
  • Nuovo immaginario virtuale di un luogo come Venezia, ideale per un obbiettivo del genere;
  • Una mostra che espone disegni e prospettive inediti: un nuovo modo di vedere l’arte e conoscere gli artisti del settore grazie a workshop, incontri, e simposi;

Ecco il programma:

Programma

Altri articoli in Speciali

L’esplosione del fenomeno del live streaming

Redazione18 Gennaio 2021

5 giochi che hanno reso più divertente il 2020

Redazione12 Gennaio 2021

Gioco dunque sono. Passione, inchiostro ed evoluzione dei videogame

Camilla Colombo12 Agosto 2020
the last of us

The Last of Us Parte 2, la paura delle cose non dette | Dedica

Giuseppe Licciardi1 Luglio 2020

Arkane Studios, 20 anni tra esperienze ludiche e mondi da esplorare

Giuseppe Licciardi1 Giugno 2020

The Last of Us è davvero un capolavoro videoludico?

Andy Bercaru11 Maggio 2020