News
Giuseppe Barbieri
Avevo circa 7 anni quando per la prima volta vidi uno dei miei fratelli giocare ai titoli più simbolici sulla prima Playstation, come Crash Bandicoot o Resident Evil 3: Nemesis. Da quel giorno mi sono interessato a questo mondo, facendo crescere sempre più la passione per i videogiochi. Credo e affermo che i videogiochi siano una vera e propria forma d'arte e di espressione che si unisce ad altri tipi di arte che insieme riescono catapultarti in un altro mondo. Ciò che apprezzo per lo più nei videogiochi sono le storie profonde, giocherei a COD o a qualunque altro multiplayer soltanto per noia. Amo le storie, e amo crearle. Oltre ad essere un videogiocatore in cerca di storie ho, da qualche tempo, anche l'interesse per la lettura e la scrittura.

Avevo circa 7 anni quando per la prima volta vidi uno dei miei fratelli giocare ai titoli più simbolici sulla prima Playstation, come Crash Bandicoot o Resident Evil 3: Nemesis. Da quel giorno mi sono interessato a questo mondo, facendo crescere sempre più la passione per i videogiochi. Credo e affermo che i videogiochi siano una vera e propria forma d'arte e di espressione che si unisce ad altri tipi di arte che insieme riescono catapultarti in un altro mondo. Ciò che apprezzo per lo più nei videogiochi sono le storie profonde, giocherei a COD o a qualunque altro multiplayer soltanto per noia. Amo le storie, e amo crearle. Oltre ad essere un videogiocatore in cerca di storie ho, da qualche tempo, anche l'interesse per la lettura e la scrittura.

Tempo di lettura: 1 minuto

Durante EA Play, Electronic Arts ha sfoggiato un mare di trailer e di gameplay, tra questi troviamo anche un trailer per Need For Speed: Payback, che ci mostrerà, in tre dinamici minuti, alcune sequenze adrenaliniche e spettacolari e che troverete in alto all’articolo.

Se il trailer non dovesse aver saziato il vostro hype, sappiate che il publisher ha presentato anche un gameplay dedicato alla personalizzazione delle vetture. La personalizzazione delle auto non è altro che una delle feature essenziali per Need for Speed.

Non è tutto però, a seguire troverete un secondo video gameplay un po’ più longevo che mostra, in maniera più approfondita, il ritmo delle corse. Inoltre, nel gioco, saranno presenti cinque tipologie di vetture: Drift, Race, Off-Road, Runner e Drag.

All’interno di Need for Speed Payback verrà inclusa una modalità storia single player dove il gicatore vestirà i panni di Tyler Morgan, tentando di ricostruire la propria squadra affrontando gare che, apparentemente, sembreranno impossibili.

Vi ricordiamo che il nuovo Need For Speed uscirà il prossimo 11 Novembre su console Playstation 4, Xbox One e PC.

Altri articoli in News

Call of Duty Cold War, le prime tre missioni della Campagna

Giuseppe Licciardi3 Novembre 2020

Control Ultimate Edition, arriva su Switch la versione Cloud

Giuseppe Licciardi28 Ottobre 2020
need for speed hot pursuit

Need For Speed Hot Pursuit Remastered UFFICIALE, ecco il trailer di annuncio

Giuseppe Licciardi5 Ottobre 2020
call of duty warzone

Call of Duty Warzone, ecco le novità della Season 6

Giuseppe Licciardi29 Settembre 2020

Microsoft acquisisce UFFICIALMENTE ZeniMax/Bethesda

Giuseppe Licciardi21 Settembre 2020

Call of Duty Black Ops Cold War, svelato il multiplayer

Giuseppe Licciardi10 Settembre 2020