Mass Effect Andromeda: tanti nuovi dettagli e storie “più casuali”

News
Alessio Meneghini
Alessio, nato a fine luglio del 1995 a Venezia, si appassiona fin dalla nascita del mondo Nerd. La sua passione nasce grazie ai supereroi (principalmente della DC Comics) e si amplifica con l’arrivo della Playstation all’età di 6 anni, la quale lo aiuta ad entrare nel mondo videoludico. Crescendo la sua passione raggiunge nuovi orizzonti, quali la passione per il cinema e per le serie TV; tra le sue serie TV “preferite” [..]

Alessio, nato a fine luglio del 1995 a Venezia, si appassiona fin dalla nascita del mondo Nerd. La sua passione nasce grazie ai supereroi (principalmente della DC Comics) e si amplifica con l’arrivo della Playstation all’età di 6 anni, la quale lo aiuta ad entrare nel mondo videoludico. Crescendo la sua passione raggiunge nuovi orizzonti, quali la passione per il cinema e per le serie TV; tra le sue serie TV “preferite” [..]

Tempo di lettura: 2 minuti

L’ultimo numero della rivista britannica PC Gamer ha rivelato nuove informazioni riguardo Mass Effect Andromeda e, grazie ad un utente Reddit, possiamo fornirvi la lista delle nuove informazioni sul titolo EA in arrivo.

  • Ci saranno oltre una dozzina di hub, in aggiunta alle aree dei pianeti, incluso il Nexus, una stazione spaziale simile alla Cittadella e Kadara, una zona popolata, che sembra una versione cyberpunk di una città del Selvaggio West, direttamente da Firefly.
  • Non sono previsti nemici colossali come i Razziatori, nessuna minaccia che attraversi più archi narrativi.
  • La storia si mantiene su toni leggermente più ottimistici, non più “un cammino incerto verso un destino di morte e distruzione”.
  • Le storie sono “di natura più casuale“, stando alle parole di Michael Gamble.
  • “Il tutto si svolge dopo il massiccio attacco dei Razziatori e il mondo è ormai sconvolto. E’ molto difficile costruire una storia su un individuo, le sue lotte, le sue crisi personali. Per Andromeda, volevamo rimuovere quella dimensione individualista, così da costruire storie di esplorazione e di viaggio, storie più casuali. Di sicuro, vogliamo raccontare una storia dai toni più leggeri.”
  • I pianeti avranno basi nemiche da ripulire, potenti nemici opzionali e aree da scandagliare alla ricerca di materiali usati per creare oggetti, potenziare armi, ecc.
  • Ci saranno anche casseforti bloccate da puzzle da risolvere.
  • “Uno degli elementi critici che abbiamo affrontato nello sviluppo e nella creazione dei pianeti è che ognuno di essi deve avere una sua storia, una sua origine e una ragione per esistere nell’universo.”
  • “Per quanto riguarda il completamento del gioco al 100%, lo stiamo affrontando in modo diverso, anche grazie alla fondamentale lezione imparata con Inquisition. Tuttavia, abbiamo anche considerato altri giochi, come The Witcher. Ciò che è veramente importante, è che la quantità delle cose da fare non diminuisca la qualità e il significato.”
  • Le missioni opzionali avranno un significato.
  • Ci saranno delle missioni Lealtà come In ME2.
  • “La storia non sarà solo incentrata sui personaggi, ma sul contesto che li circonda, sulla sopravvivenza delle specie, sugli abitanti di ciascun pianeta ed è su questi elementi che le relazioni e i rapporti di fedeltà si concentreranno.”
  • “Non tutti arrivano nello stesso tempo, ci sono cose in Andromeda su cui non si avrà alcun controllo.”
  • Cora è “più militarizzata e basata su ordini e regole”, Peebee sarà affascinante per tutti quelli che bramano l’avventura.
  • La capacità di esprimere toni ed emozioni differenti ai molti NPC presenti nel gioco e, quindi, la varietà di reazioni diverse che si otterranno da questi, non è più solo un elemento legato alle relazioni sentimentali. Avrà più ramificazioni nel corso del gioco.
  • La capriola è stata sostituita da un attacco Veloce e la copertura è automatica.
  • Le missioni storia sono più limitate in aree chiuse (rispetto all’Open World)
  • La mappa dello Spazio è più 3D che 2D

Ricordiamo che Mass Effect Andromeda è previsto per PS4, Xbox One e PC per il prossimo 23 Marzo.

Altri articoli in News

Halo Infinite: il creative director Tim Longo lascia 343 Industries

Giuseppe Licciardi17 Agosto 2019

Anthem: il lead producer lascia Bioware per una nuova esperienza

Giuseppe Licciardi16 Agosto 2019

Ancestors: The Humankind Odyssey, diffuso un nuovo video

Fabrizio Giardina16 Agosto 2019

Apex Legends, nuova skin per Octane disponibile tramite Twitch Prime

Fabrizio Giardina16 Agosto 2019

Pokemon Spada e Scudo: mostrate nuove abilità in un nuovo trailer

Giuseppe Licciardi16 Agosto 2019

Fortnite, i mech servono per dare la possibilità a chiunque di vincere

Fabrizio Giardina16 Agosto 2019