Marvel’s Spider-Man ha subito veramente un downgrade? Ve lo spieghiamo noi

News
Salvo Privitera
Appassionato da sempre di videogiochi, serie tv e film. Vivo la mia vita un quarto di miglio alla volta cercando di evitare gli spoiler per tutta la roba che ho ancora da recuperare. E fidatevi, ne ho tanta.

Appassionato da sempre di videogiochi, serie tv e film. Vivo la mia vita un quarto di miglio alla volta cercando di evitare gli spoiler per tutta la roba che ho ancora da recuperare. E fidatevi, ne ho tanta.

Tempo di lettura: 2 minuti

Sicuramente ai videogiocatori non sfugge nulla, sopratutto quando un titolo è molto atteso. E molto spesso, quando un titolo ha altissime aspettative, il minimo dettaglio o particolare che possa “rovinare” l’esperienza di gioco viene messo alla luce.

Come nel caso del tanto discusso downgrade di Marvel’s Spider-Man. Sul web infatti, sono spuntate due immagini comparative della stessa scena di gioco, una mostrata durante l’E3 2017, mentre l’altra mostra la grafica attuale del 2018.

Un utente su Twitter ha fatto notare ciò a Insomniac Games, e la software house ha prontamente risposto che si tratta solamente di una riduzione delle pozzanghere in quella parte di gioco, non un downgrade.

Molti utenti hanno quindi iniziato a credere che la rimozione delle pozzanghere è stata effettuata per migliorare le performance del gioco, su questa questione è però intervenuto James Stevenson, Community Director di Insomniac, che ha affermato che le prestazioni del gioco non centrano nulla, dato che all’interno del titolo ci sono tonnellate di pozzanghere.

Come spiegare allora la qualità delle luce e delle ombre? Sempre Stevenson ha affermato che la causa è dovuta al variare del ciclo del sole all’interno del gioco, dando diverse prospettive di luci e ombre.

Quindi non c’è stato nessun downgrade? Sì e no. Il costume ha sicuramente ricevuto qualche modifica, ma non possiamo paragonarlo con un video fatto ad hoc per l’E3 uscito un’anno prima, si deve come sempre, aspettare la release ufficiale del gioco. E sopratutto non sappiamo da quale tipo di Playstation sono state prese le immagini incriminanti, se dalla versione Pro o da quella base, questo cambierebbe già le cose.

Inoltre vi invitiamo a guardare questo video di comparazione della grafica del gioco nel 2017 e quella nel 2018 per levarvi ogni dubbio:

E di questo video, preso dal canale Instagram spideyforcecosplay che mostra, seppur in qualità ridotta, la grafica e sopratutto i riflessi del mondo di gioco:

#spidermanps4 #marvelspiderman #marvel

A post shared by Spidey-Force Cosplay (@spideyforcecosplay) on

Dopo aver letto questo articolo, che ne pensate della questione downgrade? Secondo voi c’è stato o no? Inoltre vi invitiamo a leggere il nostro speciale su Spider-Man per conoscere ogni dettaglio su questo attesissimo titolo.

Altri articoli in News

Oninaki, demo finalmente disponibile. Rilasciato anche un nuovo trailer

Fabrizio Giardina23 Luglio 2019

Two Point Hospital in arrivo su PS4, Xbox One e Switch

Fabrizio Giardina23 Luglio 2019

Fortnite, la nuova arma mostra ai giocatori dove si stringerà l’area

Fabrizio Giardina23 Luglio 2019

Beyond Two Souls: da oggi finalmente disponibile per PC

Giuseppe Licciardi23 Luglio 2019

Marvel Ultimate Alliance 3: trovato Easter Egg sul Daredevil di Netflix

Giuseppe Licciardi23 Luglio 2019

Borderlands 3: annunciati nuovi codici VIP da riscattare per il titolo

Giuseppe Licciardi23 Luglio 2019