News
Giuseppe Licciardi
Nato con un pad nella mano sinistra e un mouse nella destra. Ancora non si conosce la sua vera provenienza, molti pensano faccia parte di un' antica razza aliena che mira a divulgare il videogioco come arte. Per ora si sa solo che studia per diventare Ingegnere Informatico, ma forse è solo una scusa per mimetizzarsi tra gli essere umani.
@https://twitter.com/Sn0WzX

Nato con un pad nella mano sinistra e un mouse nella destra. Ancora non si conosce la sua vera provenienza, molti pensano faccia parte di un' antica razza aliena che mira a divulgare il videogioco come arte. Per ora si sa solo che studia per diventare Ingegnere Informatico, ma forse è solo una scusa per mimetizzarsi tra gli essere umani.

Tempo di lettura: 2 minuti

Nel nuovo video pubblicato oggi, il team di sviluppo di Crystal Dynamics punta i riflettori sulla narrazione, sulla storia dell’AIM, sulla varietà delle missioni di Marvel’s Avengers, sulla personalizzazione dei supereroi e molto altro. Ecco a voi il comunicato ufficiale:  Marvel’s Avengers offre ai giocatori un’esperienza ricca, grazie alla combinazione di missioni Eroe e missioni Zona di guerra. Le missioni Eroe possono essere affrontate esclusivamente in solitaria e fanno parte della campagna del gioco. Sono pensate per mettere in mostra le abilità uniche di tutti gli eroi che si riuniscono gradualmente nella squadra. Le missioni Zona di guerra possono essere affrontate da soli o in un gruppo di massimo quattro persone, usando qualsiasi eroe disponibile. Ogni missione viene bilanciata automaticamente in base alle dimensioni della squadra e al livello del giocatore. In Marvel’s Avengers, i giocatori potranno personalizzare in vari modi gli eroi più potenti della Terra.

Leggi anche:  Ubisoft vuole portare il cross platform su tutti i suoi giochi PvP

I supereroi saranno sempre fedeli al rispettivo set di poteri, ma potranno essere utilizzati in modi diversi, in base all’equipaggiamento e alle abilità a disposizione. Ogni eroe ha un sistema di combo dinamico, mosse eroiche, abilità intrinseche e mosse speciali da sbloccare e personalizzare. Potrai vestire questi supereroi iconici con costumi classici, originali e preferiti dai fan, ispirati a oltre 80 anni di storia Marvel. Per garantire a tutti un’esperienza eroica, la narrazione di Marvel’s Avengers si svilupperà nel corso di diversi anni e ogni nuovo supereroe o ambiente successivo al lancio sarà disponibile a tutti i giocatori che hanno acquistato il gioco base, senza costi extra. Per ulteriori informazioni su Marvel’s Avengers, visita il PlayStation Blog per leggere l’intervista esclusiva a Noah Hughes, Studio Creative Director presso Crystal Dynamics.

Leggi anche:  Cod Modern Warfare, Activision e Adidas danno il via ad un contest

Infine, nel caso te lo fossi perso, all’inizio del mese abbiamo annunciato che l’amatissima Kamala Khan, Ms. Marvel, sarà uno dei supereroi giocabili in Marvel’s Avengers. I giocatori inizieranno il viaggio vestendo i panni di Kamala, scoprendo le origini dei suoi poteri straordinari. Nel corso della storia, Kamala avrà un ruolo chiave nel riunire gli Avengers ormai sciolti. Ogni volta che un nuovo supereroe si unirà al roster, i giocatori dovranno apprenderne le abilità, ricostruire e personalizzare la squadra per affrontare minacce sempre più evolute, contro cui solo il team degli Avengers ha qualche possibilità.

NerdPlanet consiglia...
Se vuoi acquistare il titolo, potete farlo cliccando qui

Altri articoli in News

PS5, annunciato nuovo evento dedicato ai giochi

Giuseppe Licciardi29 Maggio 2020

Far Cry 5, gioca gratuitamente al titolo per tutto il fine settimana

Giuseppe Licciardi29 Maggio 2020
arkane studios

Arkane Studios, scarica gratuitamente Arx Fatalis per festeggiare i 20 anni di attività

Giuseppe Licciardi29 Maggio 2020

Playstation Plus, Call of Duty WWII è uno dei prossimi titoli gratuiti

Giuseppe Licciardi25 Maggio 2020
ghost of tsushima

Ghost of Tsushima, il fantasma si mostra in 18 minuti di gameplay

Giuseppe Licciardi14 Maggio 2020

Alpitour chiama e le pagine social dei videogiochi rispondono

Giuseppe Licciardi13 Maggio 2020